Guerra. Zelensky, Ucraina non è intimidita, battaglia sarà più dura
Estero Lazio Roma

Guerra. Zelensky, Ucraina non è intimidita, battaglia sarà più dura

lunedì 10 ottobre, 2022

Guerra. Zelensky, Ucraina non è intimidita, battaglia sarà più dura. Appello ai cittadini, 'rischio ancora in corso, state al sicuro'

ROMA, 10 OTT - "L'Ucraina non può essere intimidita. Ma solo ancora più unita.

L'Ucraina non può essere fermata. Ma convinta ancora di più che i terroristi devono essere neutralizzati. Gli occupanti non riescono a opporsi a noi sul campo di battaglia ed è per questo che ricorrono al terrore.


Bene, rendiamo il campo di battaglia ancor più doloroso per il nemico. E ripristineremo tutto ciò che è stato distrutto". Lo ha detto il presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, nel suo consueto video serale su Telegram, stavolta girato per strada.


Zelensky invita poi gli ucraini a "seguire le regole di sicurezza e prestare attenzione agli allarmi aerei". "Il pericolo esiste ancora. Ma stiamo combattendo. Ringrazio le nostre unità dell'aeronautica militare e delle Forze di terra che sono state coinvolte oggi", ha aggiunto riferendo che "degli 84 missili russi lanciati contro l'Ucraina, 43 sono stati abbattuti. 

Su 24 droni russi, 13 sono stati abbattuti. E ogni dieci minuti ricevo un messaggio sull'abbattimento di un drone iraniano". (Ansa).

Autore