• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Ultima navigazione del Comandante Domenico CICCO

Calabria > Reggio Calabria

REGGIO CALABRIA, 26 OTT - Il Capitano di Fregata Domenico CICCO, all’età di 71 anni, lunedì 26 ottobre, assistito amorevolmente dai suoi familiari, ci ha lasciato per compiere la sua ultima missione in mare. In servizio, con equilibrio e determinazione, con onore e amor proprio, ha servito in armi la Patria e gli italiani. 

Comandante di navi e di Capitanerie, con mani liberi e schiena dritta, anche in situazione ambientali sfavorevoli, ha operato in difesa della legge e della Costituzione, spiccando per essere stato instancabile e insostituibile “combattente”, qualità riconosciute dai superiori, dai colleghi e, soprattutto, dai “suoi” Marinai. Aveva uno speciale modo di confrontarsi, da vero gentleman. Domenico CICCO, pugliese di nascita e calabrese di adozione, ha iniziato la carriera militare nel 1966 presso la Scuola Sottufficiali della Maddalena. In carriera, ha retto vari comandi di Motovedette. Da Ufficiale di Marina è stato destinato in varie e importanti Capitanerie con compiti di comando, direzione, indirizzo, coordinamento e controllo di uomini e mezzi. Un vero professionista, chiamato a decidere e a coinvolgere la vita dei dipendenti. Ha concluso la sua brillante carriera nelle funzioni presso la Capitaneria di Porto di Reggio Calabria. 

E' stato insignito dal Presidente della Repubblica Italiana dell'Onorificenza di Cavaliere al Merito della Repubblica Italiana, nonché della Medaglia d'Oro Mauriziana per “dieci lustri di servizio benemerito e con elevato rendimento”. E’ stato insignito dal Presidente Nazionale dell'Associazione "Nastro Verde" dell'Onorificenza di "Cavaliere Mauriziano" (Regie Patenti Magistrali del 19 luglio 1838, D.L. n. 66 e DPR n. 90 del 15 marzo 2010). Ha aderito all’A.N.I.O.C. (Associazione Nazionale Insigniti Onorificenze Cavalleresche) reggina. Soprattutto, Vice Presidente dell’Associazione Nazionale Nastro Verde Sezione Calabria, dove lascia un incolmabile vuoto. Lo ricordano il decorato Matteo Donato, suo compagno di corso ed amico fraterno, e il decorato Domenico Cambareri, Presidente Onorario del Nastro Verde Sezione Calabria, come un galantuomo d’altri tempi, discreto ed altruista, che ha degnamente rappresentato la Marina con trascinante esempio e straordinaria dedizione al dovere. 

La nostra comunità d’arma esprime cordoglio alla famiglia e alla Marina per la scomparsa del Comandante CICCO, tra i più validi fedeli servitori dello Stato. Supportati dalla fede e uniti nella preghiera, giungano alla moglie e ai tre figli, da parte di tutti noi colleghi e amici, le più sentite condoglianze, con la consapevolezza che Domenico, da quell’angolo di mare, saprà proteggere  ed illuminare il nostro cammino. 

Un ideale abbraccio a te, Domenico, amico e collega, Vice Presidente della nostra Associazione, che hai servito con lealtà e amore. Oggi, ci hai preceduti, navigando avanti, nei tuoi mari azzurri.  


Il Presidente Associazione Nastro Verde della Calabria - Tenente dei Carabinieri ® Cosimo Sframeli