Parcheggio Musofalo. Siglata convenzione tra Amc Spa e Tribunale Ordinario di Catanzaro
Economia Calabria Catanzaro

Parcheggio Musofalo. Siglata convenzione tra Amc Spa e Tribunale Ordinario di Catanzaro

venerdì 21 ottobre, 2022

Parcheggio Musofalo. Siglata convenzione tra Amc Spa e Tribunale Ordinario di Catanzaro. Rafforzamento servizio navette e presenza di personale a supporto dell'utenza

CATANZARO 21 OTT. - Un ampio parcheggio di circa 600 posti auto in pieno centro a Catanzaro: è il Musofalo, poco utilizzato dall'utenza negli ultimi anni, se non in caso di eventi particolari.

Ma le abitudini possono essere cambiate, migliorando, ovviamente, la qualità dei servizi offerti.

E' stata siglata in queste ore una convenzione, su input dell'Amministrazione Comunale di Catanzaro, tra l'Amc Spa e la Presidenza del Tribunale Ordinario di Catanzaro, a favore dei dipendenti del Palazzo di Giustizia del capoluogo.

L'accordo, firmato da Marco Correggia e Marco Azzarito Cannella, rispettivamente direttore generale e amministratore unico dell'Amc, e da Rodolfo Palermo, presidente del Tribunale, prevede:

una tariffa agevolata; un rafforzamento delle navette in salita e in discesa dalle ore 7.15 alle ore 8.30, dalle ore 13.30 alle ore 15.30 e dalle ore 17 alle ore 18, con una fermata (breve) davanti all'edificio sede del Foro catanzarese e una (lunga) a Piazza Matteotti; presenza di personale nel parcheggio a supporto dell'utenza; contatto telefonico in caso di necessità e supporto; illuminazione prolungata.

“Abbiamo raccolto e trasferito alla società Amc – ha affermato il presidente del Tribunale, Rodolfo Palermo – le richieste del personale che ha, oggettivamente, difficoltà a parcheggiare al mattino e ad entrar puntualmente in ufficio; garantendo anche sicurezza la sera, al rientro. Abbiamo riscontrato grande disponibilità e collaborazione da parte del management.”

“La convenzione partirà dal 1° novembre 2022 – specificano Correggia e Azzarito – e verrà effettuata un'attenta analisi valutativa per capire se il servizio, per come pensato e costruito, riesce a soddisfare al meglio le esigenze dell'utenza. Le migliorie apportate, infatti, non vanno a beneficio soltanto dei dipendenti del personale ma anche di tutta la collettività. Si invita, inoltre, a non parcheggiare in maniera selvaggia e abusiva lungo il tratto di strada che costeggia il Musofalo, per non impedire il passaggio scorrevole delle navette. Questo intervento si muove nell'ottica delle azioni messe in campo dall'Amministrazione Comunale di Catanzaro guidata dal sindaco Nicola Fiorita volte ad agevolare l'accesso al capoluogo.”

Autore