• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Meteo. Weekend: torna il caldo africano con temperature a oltre 34°c. Leggi i dettagli

Sicilia > Palermo

Ci attende una doppia sorpresa nel weekend! Settembre si conferma un mese piuttosto altalenante, diviso tra gli ultimi caldi e le prime incursioni di aria fredda dal Nord Europa. Questa peculiarità sarà proprio la sintesi del prossimo fine settimana e condizionerà il tempo nelle giornate di sabato 25 e domenica 26. A confermarlo sono gli ultimi aggiornamenti della nostra APP ufficiale che lasciano ormai pochi dubbi.

Ma andiamo con ordine per capire meglio cosa aspettarci per l'ultimo fine settimana di settembre, il primo dell'autunno, quanto meno se consideriamo il calendario.
Sì perché la prima sorpresa del weekend, infischiandosene del calendario, arriverà già dalla prime ore di sabato 25, quando un rinvigorito anticiclone africano riuscirà a regalare gli ultimi scampoli di tempo stabile e soleggiato dal sapore d'estate su buona parte dell'Italia. Le temperature saranno ancora pienamente estive soprattutto al Sud e sulle Isole maggiori, con punte fino a 33/34°C durante le ore pomeridiane; nonostante qualche grado in meno, al Nord e al Centro avremo pur valori termici molto gradevoli, con massime almeno fino a 28°C.
Dalla serata, tuttavia, si avvertiranno i primi segnali di un cambiamento con un graduale aumento delle nubi al Nordovest, specie su Piemonte e Liguria, con le prime piogge attese già tra la tarda serata e la nottata.

Questo non sarà altro che il preludio alla seconda sorpresa, attesa per domenica 26, quando una perturbazione temporalesca irromperà sull'Italia, colpendo principalmente le regioni del Nord. Attenzione perché proprio su questi settori si verranno a creare i maggiori contrasti termici tra le masse d'aria calde in arrivo da Sud e quelle instabili e fredde in discesa dal Nord Europa. Per questo motivo non escludiamo il rischio di eventi meteo estremi come nubifragi e forti rovesci temporaleschi, specie su Piemonte, Lombardia e Liguria.

Discorso completamente diverso sul resto dell'Italia dove non è ancora giunto il momento per il cambio di stagione. Infatti, per il momento, continuerà a splendere il sole su buona parte del Centro-Sud e sulle due Isole maggiori con valori termici ancora ben oltre le medie climatiche, con punte ad oltre 30°C. (iLMeteo)

In aggiornamento