Meteo: persistono i temporali anche forti su alcune regioni, ecco le aree a rischio, le previsioni
Cronaca Calabria Catanzaro

Meteo: persistono i temporali anche forti su alcune regioni, ecco le aree a rischio, le previsioni

martedì 11 ottobre, 2022

Meteo: Ancora temporali anche forti su alcune regioni, ecco le regioni a rischio. Nelle prossime ore alcune regioni d'Italia saranno ancora a rischio di forti temporali. Tutta colpa di un insidioso vortice ciclonico che dal basso Tirreno si è spostato in queste ore sul versante opposto, dunque sull'area del basso Adriatico e per la precisione nel tratto di mare tra la Puglia e l'Albania.

L'inizio di settimana infatti è stato contrassegnato da una fase di tempo assai turbolento in particolare per le regioni de Centro e del Sud dove forti piogge e intensi temporali hanno colpito soprattutto la Sardegna, la Sicilia, la Puglia e alcuni tratti del versante adriatico del Centro specie le Marche. Sul resto del Paese un timido rialzo pressorio sta garantendo invece condizioni meteo più tranquille, asciutte in contesto comunque di spiccata variabilità.

Ma cosa accadrà dunque nelle prossime ore? La persistenza del vortice ciclonico anche nella giornata odierna provocherà ancora una forte dinamicità sul fronte meteorologico a carico soprattutto del medio e basso Adriatico.
Nella prima parte del giorno infatti, rovesci sparsi e qualche temporale potranno colpire le Marche, l'Abruzzo, il Molise e gran parte del settore adriatico della Puglia.

Nel corso del pomeriggio l'ulteriore avanzamento del vortice verso levante darà modo al meteo di migliorare gradualmente nonostante ci attendiamo ancora residue note d'instabilità a carico dell'angolo più meridionale della Puglia e localmente su alcune aree interne tra Lazio, Abruzzo e Campania.

Sempre nel pomeriggio non saranno da escludere deboli piovaschi anche sui distretti più orientali della Sardegna e della Sicilia.

Sul resto del Paese invece, l'atmosfera continuerà a mantenersi calma e tranquilla e nonostante la presenza di nubi sparse non sarà necessario l'ombrello. Anzi, sulle regioni del Nord si potrà godere anche di qualche generosa schiarita.

Da segnalare poi un progressivo aumento delle nubi tra la sera e la notte a carico della Sardegna per l'approssimarsi di una nuova perturbazione attesa in transito tra Mercoledì 12 e Giovedì 13. Ma di questo ve ne daremo maggiori dettagli nei prossimi aggiornamenti. (iLMetoI

In aggiornamento

Autore
https://www.infooggi.it - Il Diritto Di Sapere

Entra nel nostro Canale Telegram!

Ricevi tutte le notizie in tempo reale direttamente sul tuo smartphone!

Esplora la categoria
Cronaca.