Meteo: Allerta Arancione della ProCiv, imminente forte peggioramento con piogge abbondanti e Nubifragi, i dettagli
Cronaca Sardegna Cagliari

Meteo: Allerta Arancione della ProCiv, imminente forte peggioramento con piogge abbondanti e Nubifragi, i dettagli

giovedì 29 settembre, 2022

Meteo: Allerta Arancione della Protezione Civile, imminente forte peggioramento con piogge abbondanti e Nubifragi. Sta arrivando una nuova perturbazione e con essa un forte peggioramento che colpirà molte regioni del nostro Paese provocando piogge intense ed abbondanti spesso sotto forma di nubifragio.

Molte aree del Paese continuano ad essere strapazzate dalle instabili correnti oceaniche nel cui letto viaggiano alcune perturbazioni. Una di queste sta raggiungendo l'Italia proprio in queste ore con le prime piogge già in atto su alcuni angoli del Centro e del Sud. La situazione sarà destinata a registrare un ulteriore escalation del brutto tempo che ci accompagnerà fino a tutto Venerdì.

Vediamo ora di capire come evolverà il quadro meteorologico nelle prossime ore e soprattutto quali saranno le regioni maggiormente colpite dal maltempo.
Nella prima parte della giornata il meteo si farà sempre più grigio e minaccioso sui rilievi alpini, prealpini, sulla Sardegna e su gran parte del Centro. Qui con il passare delle ore si registreranno piogge sparse anche temporalesche.

Tra il pomeriggio e la sera la situazione andrà ulteriormente peggiorando con piogge che si estenderanno, ad eccezione dell'Emilia Romagna, anche al resto del Nord. Precipitazioni via via sempre più intense e diffuse colpiranno gran parte del Centro in particolare la Toscana, l'Umbria, il Lazio, la Campania, il nord della Calabria e la Sardegna.

Attenzione in serata quando le piogge potranno assumere carattere di forte intensità anche sotto forma di nubifragi su Toscana, Lazio e fino al nord della Campania. Su queste aree si eleverà il rischio di disagi dovuti a possibili allagamenti ed eventi di tipo idrogeologico.

La fase di forte maltempo proseguirà anche per gran parte della notte preludio ad una vigilia di weekend ancora assai turbolenta. Piogge a tratti intense continueranno infatti a colpire per gran parte della giornata l'Umbria e ancora una volta tutto il distretto tirrenico dalla Toscana al Lazio e fino alla Campania. Piogge sparse insisteranno anche al Nord, su Sardegna e su parte della Sicilia. Solo dalla tarda serata si faranno strada i primi segnali di miglioramento a partire dalle regioni del Nord.

Sarà questo il preludio ad inizio di weekend all'insegna dell'ulteriore miglioramento sulle regioni del Nord e poi del Centro. Da Domenica infatti, sembra sempre più probabile l'arrivo dell'alta pressione. Di questo però ve ne daremo maggiori dettagli nelle prossime ore. Restate con iLMeteo.it dove iL fa la differenza! (iLMeteo)

Allerta Arancione della Protezione Civile

Per la giornata di domani, Giovedì 29 settembre 2022: MODERATA CRITICITA' PER RISCHIO IDROGEOLOGICO / ALLERTA ARANCIONE:

Sardegna: Bacini Montevecchio - Pischilappiu

ORDINARIA CRITICITA' PER RISCHIO IDRAULICO / ALLERTA GIALLA:

Calabria: Versante Tirrenico Settentrionale, Versante Tirrenico Centro-settentrionale

Lazio: Bacini Costieri Sud

Molise: Alto Volturno - Medio Sangro

ORDINARIA CRITICITA' PER RISCHIO TEMPORALI / ALLERTA GIALLA:

Abruzzo: Marsica, Bacino Alto del Sangro, Bacino del Pescara, Bacino dell'Aterno, Bacino Basso del Sangro, Bacini Tordino Vomano

Basilicata: Basi-A2, Basi-D, Basi-C

Calabria: Versante Tirrenico Settentrionale, Versante Tirrenico Centro-settentrionale

Friuli Venezia Giulia: Bacino dell'Isonzo e Pianura di Udine e Gorizia, Bacino di Levante / Carso

Lazio: Aniene, Bacini Costieri Sud, Bacino del Liri, Bacino Medio Tevere, Appennino di Rieti, Bacini Costieri Nord, Bacini di Roma

Marche: Marc-2, Marc-1, Marc-5, Marc-4, Marc-3

Molise: Frentani - Sannio - Matese, Litoranea, Alto Volturno - Medio Sangro

Sardegna: Logudoro, Campidano, Bacini Montevecchio - Pischilappiu, Iglesiente, Bacino del Tirso

Sicilia: Nord-Occidentale e isole Egadi e Ustica, Nord-Orientale, versante tirrenico e isole Eolie, Centro-Settentrionale, versante tirrenico, Centro-Meridionale e isole Pelagie, Sud-Occidentale e isola di Pantelleria

Toscana: Fiora e Albegna-Costa e Giglio, Serchio-Garfagnana-Lima, Ombrone Gr-Medio, Ombrone Gr-Alto, Arno-Costa, Isole, Lunigiana, Etruria-Costa Sud, Valdelsa-Valdera, Valdarno Inf., Etruria-Costa Nord, Etruria, Fiora e Albegna, Serchio-Costa, Ombrone Gr-Costa, Serchio-Lucca, Versilia

Umbria: Chiani - Paglia, Trasimeno - Nestore, Nera - Corno, Chiascio - Topino, Medio Tevere, Alto Tevere

ORDINARIA CRITICITA' PER RISCHIO IDROGEOLOGICO / ALLERTA GIALLA:

Basilicata: Basi-A2, Basi-D, Basi-C

Calabria: Versante Tirrenico Settentrionale, Versante Tirrenico Centro-settentrionale

Campania: Piana Sele e Alto Cilento, Basso Cilento, Tusciano e Alto Sele, Penisola sorrentino-amalfitana, Monti di Sarno e Monti Picentini, Alto Volturno e Matese, Piana campana, Napoli, Isole e Area vesuviana

Friuli Venezia Giulia: Bacino dell'Isonzo e Pianura di Udine e Gorizia, Bacino di Levante / Carso

Lazio: Aniene, Bacini Costieri Sud, Bacino del Liri, Bacino Medio Tevere, Appennino di Rieti, Bacini Costieri Nord, Bacini di Roma

Marche: Marc-2, Marc-1, Marc-4, Marc-3

Molise: Frentani - Sannio - Matese, Litoranea, Alto Volturno - Medio Sangro

Sardegna: Logudoro, Campidano, Iglesiente, Bacino del Tirso

Sicilia: Nord-Occidentale e isole Egadi e Ustica, Nord-Orientale, versante tirrenico e isole Eolie, Centro-Settentrionale, versante tirrenico, Centro-Meridionale e isole Pelagie, Sud-Occidentale e isola di Pantelleria

Toscana: Fiora e Albegna-Costa e Giglio, Serchio-Garfagnana-Lima, Ombrone Gr-Medio, Ombrone Gr-Alto, Arno-Costa, Isole, Lunigiana, Etruria-Costa Sud, Valdelsa-Valdera, Valdarno Inf., Etruria-Costa Nord, Etruria, Fiora e Albegna, Serchio-Costa, Ombrone Gr-Costa, Serchio-Lucca, Versilia

Umbria: Chiani - Paglia, Trasimeno - Nestore, Nera - Corno, Chiascio - Topino, Medio Tevere, Alto Tevere

Autore