• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Inflazione: consumatori, stangata per famiglie. Codacons, 614 euro in più a nucleo

Lazio > Roma

Inflazione: consumatori, stangata per famiglie. Codacons, 614 euro in più a nucleo. Unc, Bolzano la più cara
ROMA, 15 SET
- L'inflazione al 2% si traduce in una maggiore spesa annua, considerata la totalità dei consumi di un nucleo familiare, pari a 614 euro per la famiglia tipo. Lo afferma il Codacons, commentando i dati Istat, mentre l'Unc lancia l'allarme "stangata" per energia e caro vacanze e stila la classifica delle città e delle regioni più care, con Bolzano in testa. 

"Ancora una volta l'Istat conferma l'allarme rincari lanciato nelle settimane scorse dal Codacons, con i listini che registrano la fiammata più alta dal 2013 - afferma il presidente Carlo Rienzi -. Il caro-benzina trascina con sé i prezzi al dettaglio, determinando tensioni nel settore alimentare, con i listini al dettaglio del comparto che agosto salgono del +0,8%.

Una vera e propria batosta invece per i trasporti, che crescono del +5,3% e una maggiore spesa per gli spostamenti che raggiunge +286 euro annui a famiglia". Rienzi avverte inoltre che "se ad ottobre scatteranno i maxi-rincari dell'energia, si registrerà una ondata di aumenti per i listini al dettaglio in tutti i settori, con effetti pesanti sulle famiglie e conseguenze depressive sui consumi. 

Il Governo deve quindi correre ai ripari, adottando misure per evitare l'ennesima stangata sulle tasche degli italiani". Per Massimiliano Dona, presidente dell'Unione Nazionale Consumatori la fiammata sui prezzi, anche se inferiore alle stime "rischia di diventare una pesante ipoteca sulla crescita". E calcola che per una coppia con due figli significa un aumento del costo della vita pari a 780 euro su base annua, 357 solo per Abitazione, acqua ed elettricità, 286 euro per i Trasporti. 

L'Unc ha quindi stilato la classifica delle città e delle regioni più care d'Italia, in termini di aumento del costo della vita. Tra i capoluoghi e le città con più di 150 mila abitanti la più cara è Bolzano seguita da Genova e Reggio Emilia. La città più virtuosa è Ancona.