• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Hakan Çalhanoğlu, un affare per Inter e Juventus?

Lombardia > Milano

Il turco, in scadenza di contratto a giugno con il Milan, farebbe la fortuna dei nerazzurri e/o dei bianconeri?

L’argomento è di quelli spinosi, lo sappiamo, soprattutto se chi ci sta leggendo tifa Milan, ma qualcuno deve pur parlare di Çalhanoğlu e delle sue sparate a livello contrattuale. Anche noi, come altri nostri colleghi, avremmo voluto intrattenervi con Ibrahimović e le sue prodezze, sarebbe stato più semplice, ma purtroppo è ora di fare un po' di chiarezza sulle “cose turche” che riguardano l’universo rossonero e che interessano da vicino Inter e Juventus.

Richieste esose da parte di un buon giocatore 

photo by Pixabayhttps://pixabay.com/it/photos/gioco-del-calcio-international-3560066/

La richiesta avanzata da Çalhanoğlu al Milan di un rinnovo di contratto a 7 milioni di euro l’anno non può essere solo una sparata suggeritagli dal suo entourage quanto un piano ben studiato. A nostro avviso infatti qualche squadra all’estero sarebbe già pronta se non a offrire quella cifra almeno ad avvicinarsi di molto (vedi Manchester United), altrimenti non si spiegherebbe tale mossa. Ecco perché Çalhanoğlu non avrebbe alcun problema a continuare a rifiutare l’offerta rossonera, che ammonta a 3,5 milioni di euro a stagione, per monetizzare al massimo la sua ritrovata verve in campo. Se il giocatore fa bene a provarci, con tutta onestà, fatto salvo il periodo giugno-novembre 2020, Hakan negli ultimi tre anni al Milan non ha certo brillato, dunque un ingaggio da top player non starebbe né in cielo né in terra. Inter e Juventus, che stanno guardando con interesse a quanto sta succedendo in casa Milan, sono consapevoli di questa cosa? Crediamo di sì: Çalhanoğlu in nerazzurro o in bianconero sarebbe un affare qualora il turco fosse ingaggiabile per 4 milioni l’anno al massimo. In quel caso, e solo in quel caso, un trequartista dinamico come lui potrebbe essere un’arma in più per due squadre su cui il calcio scommesse oggi punta molto forte. Voi giustamente obietterete:” Ma Inter e Juventus, che non giocano con il trequartista, cosa se ne fanno del turco?”.

Çalhanoğlu nel suo nuovo ruolo di centrocampista di spinta?

photo by Pixabayhttps://cdn.pixabay.com/photo/2016/11/10/01/53/stadium-1813336_960_720.jpg

Çalhanoğlu potrebbe essere impiegato dai nerazzurri e dai bianconeri come centrocampista di spinta sulla fascia sinistra. Nel caso della Vecchia Signora lo vediamo bene al posto di Frabotta, esterno su cui Pirlo ha puntato forte ma che ha bisogno di crescere magari con un giocatore di esperienza al suo fianco come il turco, mentre nel caso della Beneamata potrebbe far rifiatare Young, un buon laterale che non può reggere i ritmi forsennati del calcio che propone Antonio Conte.