Guerra. Due missili russi caduti in territorio polacco, per Mosca è solo una provocazione: "Nessun attacco" I dettagli
Estero Lazio Roma

Guerra. Due missili russi caduti in territorio polacco, per Mosca è solo una provocazione: "Nessun attacco" I dettagli

martedì 15 novembre, 2022

Guerra Due missili russi caduti in territorio polacco, per Mosca è solo una provocazione: "Nessun attacco"

Pentagono: "Gli Usa difenderanno ogni centimetro della Nato". Media polacchi: "Probabile si tratti di frammenti di un missile abbattuto dall'Ucraina". La Casa Bianca: "Al lavoro per stabilire cosa è successo e quali sono i prossimi passi da compiere"

Il dipartimento di Stato Usa sulla notizia dei missili in Polonia: "Terribilmente preoccupante"

Le notizie relative ai missili caduti in Polonia sono “terribilmente preoccupanti”: lo ha dichiarato Vedant Patel, vice portavoce del Dipartimento di Stato Usa.

Nato: "Esaminiamo i report sui missili caduti in Polonia"

La Nato ha reso noto che sta “esaminando” i rapporti sui missili che oggi hanno colpito la Polonia.

Zelensky: "Attacco al territorio Nato è un'escalation significativa"

L'attacco al territorio della Nato è “un'escalation molto significativa” ed “è necessario agire”. Lo ha detto il presidente ucraino Volodymyr Zelensky, riporta Nexta.

Casa Bianca: "Lavoriamo per capire i prossimi passi da fare"

La Casa Bianca “è al lavoro per stabilire cosa è successo e quali sono i prossimi passi da compiere”. Lo ha scritto su Twitter la portavoce del consiglio per la Sicurezza nazionale Usa, Adrienne Watson, sottolineando che gli Usa stanno “lavorando con la Polonia per raccogliere più informazioni possibili. In questo momento non possiamo confermare le notizie o nessuno dei dettagli emersi”

Tusk: "Nell'emergenza siamo tutti uniti e solidali"

Il politico polacco, e capo dell'opposizione in Polonia, Donald Tusk ha scritto su Twitter che “in un'emergenza, a prescindere dalle dispute interne e dalle differenze, dobbiamo essere tutti uniti e solidali. Saremo insieme in questo momento difficile”. Le parole di Tusk dopo le notizie che circolano sui media internazionali, che parlano di due missili caduti sul territorio della Polonia a pochi chilometri dal confine ucraino, che hanno fatto due morti.

Anche l'Ungheria convoca il consiglio di difesa dopo i due missili russi caduti in Polonia

Anche l'Ungheria convoca il suo consiglio di Difesa, dopo la Polonia è stata raggiunta da due missili lanciati dai russi contro l'Ucraina. “In risposta allo stop dei trasferimenti di petrolio attraverso l'oleodotto di Druzhba e il missile che ha colpito il territorio della Polonia, il premier Viktor Orban ha convocato il consiglio di Difesa per le 20”, ha scritto su Twitter il portavoce del governo Zoltan Kovacs.

Pentagono: "Gli Usa difenderanno ogni centimetro della Nato"

“Il nostro impegno verso l'articolo 5 della Nato è chiarissimo: difenderemo ogni centimetro di territorio della Nato”. Lo ha detto il portavoce del Pentagono, Pat Ryder, a proposito della notizia di 2 missili russi caduti in Polonia.

Pentagono: "Indaghiamo sulle notizie dei missili russi in Polonia"

“Siamo al corrente delle notizie di stampa sulla caduta di missili russi in Polonia. Al momento, non abbiamo altre informazioni che possano confermarle. Stiamo indagando”. Lo ha detto il portavoce del Pentagono, il generale Pat Ryder, in un briefing con la stampa.

La Lettonia condanna i missili russi caduti sulla Polonia

“Il criminale regime russo ha lanciato missili che hanno preso di mira non solo i civili ucraini, ma sono anche caduti su territorio Nato in Polonia. La Lettonia sostiene pienamente gli amici polacchi e condanna questo crimine”. Lo ha affermato il ministro della Difesa lettone, Artis Pabriks.

Intelligence Usa conferma: missili russi nel territorio della Polonia, paese Nato

Un alto funzionario dell'intelligence degli Stati Uniti d'America ha confermato la caduta di missili in territorio polacco riportato poco fa da media polacchi, secondo quanto riferisce l'agenzia Associated Press, ricordando che Varsavia è paese membro della Nato

Autore