• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Emergenza sanitaria Covid-19. A Bovalino salgono a 26 i contagi (oggi +7)

Calabria > Reggio Calabria

BOVALINO (RC), 18 OTT - AGGIORNAMENTO EMERGENZA COVID-19. Di seguito si riporta il post pubblicato pochi minuti fa dal Sindaco di Bovalino, Vincenzo Maesano, sul proprio profilo facebok inerente l'aggiornamento dei contagi nel Comune di Bovalino (RC).

Siamo stati informati, nella giornata odierna, della positività al Covid-19 di altre 7 soggetti, per un totale di 26 persone sul territorio comunale. Si tratta di persone che si trovavano già in isolamento domiciliare o in quarantena precauzionale in quanto collegati ai casi di positività riscontrati nei giorni scorsi. Vi avevamo già informati della positività di soggetti che frequentano gli ambienti scolastici e, dopo aver effettuato esami su altri soggetti posti in quarantena, sono stati riscontrati ulteriori casi di positività. 

Pertanto, in collaborazione con il Dipartimento di Prevenzione e la Dirigente scolastica si è deciso di chiudere per i giorni dal 19 al 20 ottobre p.v. i seguenti plessi interessati:

● Scuola dell'infanzia di Borgo

● scuola primaria di Borgo 

● Scuola dell'infanzia Capoluogo Sant'Elena (Donna Palumba). 

Si comunica che, così come fatto sin d'ora, si resta in attesa degli sviluppi epidemiologici e delle eventuali ulteriori decisioni, che verranno adottate, se necessarie, in sinergia con le autorità competenti. 

La situazione, nonostante le difficoltà, rimane sotto controllo essendo conosciute le linee dei contagi (gli ultimi positivi sono contatti già conosciuti e posti in quarantena e QUINDI ISOLATI E IMPOSSIBILITATI A TRASMETTERE IL CONTAGIO. 

Il rilevamento dei nuovi contagi è frutto di un'attenta ricerca e di una capillare mappatura dei contatti da parte delle autorità competenti. Come sempre esprimiamo vicinanza e solidarietà alle persone risultate positive e a coloro che sono in quarantena precauzionale.

Rinnoviamo l’invito affinché vengano osservati tutti i provvedimenti in vigore tra cui: l'obbligo di utilizzo della mascherina, sia all'aperto e sia al chiuso; il divieto di assembramento; l'obbligo d'igienizzare le mani ed evitare contatti o abbracci.

Vi informiamo che domani verranno forniti ulteriori dettagli anche in base alla nuove disposizioni del Presidente del consiglio dei ministri. Confidiamo, come sempre, nella totale collaborazione di tutti per contrastare la diffusione del Covid-19.

La scelta consapevole di ognuno di noi ci farà superare questo difficile momento.

#bovalinoandratuttobene

(Pasquale Rosaci)