• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Come scegliere la piattaforma giusta per le vostre strategie di trading?

Lombardia > Milano

Il software di trading è uno strumento basato sul web, oppure un'applicazione scaricabile per computer o smartphone, che permette di comprare e vendere prodotti finanziari. Una piattaforma di trading permette anche l'analisi e lo sviluppo di strategie di trading.

Gli investitori hanno a disposizione una vasta gamma di piattaforme di trading tra cui scegliere, anche se non tutte sono ugualmente valide. Individuare la piattaforma giusta è essenziale per implementare strategie di trading avanzate e trovare i titoli più interessanti. Quindi a cosa si deve prestare attenzione al momento di scegliere il software giusto?

Scegliere il broker giusto

Disporre di una buona piattaforma di trading non serve a nulla, se il broker online non è affidabile. Pertanto, scegliere un broker di fiducia è fondamentale e il fattore più importante che ne determina l’affidabilità è la sua regolamentazione. Un broker rigorosamente regolamentato che offre pochi strumenti di analisi è, comunque, molto più affidabile di un broker poco regolamentato che offre una vasta gamma di strumenti di ricerca.

 

Alcuni dei regolatori di mercato più rispettabili sono la FCA nel Regno Unito, la CFTC negli Stati Uniti e l'ASIC in Australia. I broker in Italia sono regolati dalla Consob. Il sito AbileTrader.com riporta in modo dettagliato i broker più regolamentati del settore.

 

Per quanto riguarda gli strumenti finanziari, i broker offrono generalmente le stesse classi di attività: azioni, obbligazioni, opzioni, fondi comuni, ETF, ecc. Alcuni sono specializzati in Forex e CFD.

 

L'ammontare della commissione dipende da quali strumenti si stanno negoziando. Per quanto riguarda le azioni e gli ETF, sempre più broker offrono ora il trading gratuito di tali strumenti. Questo significa che non si paga alcuna commissione quando li si acquista. Se siete specializzati in questi strumenti, i broker come Degiro o Interactive Brokers vi permettono di ridurre notevolmente i costi di trading.

 

Per il trading di coppie di valute Forex, i broker ECN offrono le commissioni di trading più competitive con spread che possono essere pari a zero per le principali coppie di valute come EUR/USD.

Uno screener avanzato

mo

Lo screener è uno degli elementi chiave di una piattaforma di trading perché aiuta l'investitore a trovare le azioni che più gli interessano. Con migliaia di strumenti negoziabili, può essere, infatti, difficile trovare azioni che soddisfino i propri criteri di investimento. Lo screener è una specie di motore di ricerca che consente di trovare azioni basate su indicatori tecnici o fondamentali.

 

Lo strumento può essere programmato per cercare diversi tipi di strumenti utilizzando i criteri forniti dall'utente. Per esempio, i trader giornalieri possono usare gli stock screeners per limitare un elenco di migliaia di azioni disponibili riducendolo a una piccola lista contenente le azioni più volatili nella sessione di trading. Gli investitori usano molti filtri, tra cui il volume di trading, i modelli grafici, la volatilità e la performance recente. Per esempio, si possono visualizzare i titoli il cui prezzo azionario ha formato un modello di congestione (triangolo, rettangolo, gagliardetto, ecc.) e la cui azienda sta per pubblicare i risultati trimestrali. Questo ci dà una lista di azioni che potrebbero compiere un breakout nei prossimi giorni e offrire quindi delle opportunità.

 

La maggior parte dei broker che propongono piattaforme di trading avanzate, come IG, Interactive Brokers o Saxo, offrono degli screeners. Inoltre, ci sono piattaforme di terze parti compatibili con alcuni broker che offrono screeners più avanzati, come ProRealTime o TradingView.

Gli strumenti da disegno

Per gli analisti tecnici, gli strumenti da disegno sono essenziali perché permettono di evidenziare linee di tendenza e modelli grafici più o meno complessi. Alcune piattaforme offrono strumenti da disegno più avanzati di altre. Oltre ad avere una vasta gamma di strumenti, come le forme geometriche, per i trader è importante anche la possibilità di salvare il proprio spazio di lavoro.

 

TradingView, ad esempio, si distingue in modo particolare proprio per l’ottima offerta di strumenti da disegno. La piattaforma dispone di forme geometriche predefinite che corrispondono ai pattern più popolari: testa e spalle, triangolo, gartley, ecc. Inoltre, il trader viene assistito nel disegnare ed evidenziare questi modelli, che vengono poi automaticamente e permanentemente salvati all’interno della piattaforma.

Strumenti di automazione delle operazioni di trading

Data la forte domanda da parte dei trader, il trading automatizzato sta diventando sempre più essenziale per le piattaforme di trading online e per i broker. I trading bot permettono di automatizzare le operazioni di trading impedendo così eventuali inconvenienti legati a fattori emotivi.

 

Il software di trading automatico è una piattaforma sofisticata che utilizza algoritmi per monitorare i mercati. Il trader che usa una piattaforma di autotrading imposta le condizioni di entrata e uscita per le sue potenziali posizioni e poi lascia che il robot prenda il controllo.

Non tutti i software di trading hanno strumenti di automazione. Se siete specializzati in questo stile di trading, è necessario verificare che il vostro broker includa gli appositi strumenti all'interno della sua piattaforma oppure attraverso strutture di terze parti, come ProRealTime o Metatrader.

Conclusione

Una piattaforma di trading gioca un ruolo essenziale nel successo di un trader e deve corrispondere al suo stile di trading. Si tratta, dunque, di una scelta che richiede un'accurata fase di ricerca, un passo, insomma, che non deve essere fatto alla leggera. Fondamentale è, soprattutto, scegliere un broker regolamentato.