Calcio Mondiali. Il Giappone batte la Spagna e si qualifica con gli stessi iberici. La Germania vince ma è out
Sport Lazio Roma

Calcio Mondiali. Il Giappone batte la Spagna e si qualifica con gli stessi iberici. La Germania vince ma è out

venerdì 2 dicembre, 2022

Calcio Mondiali. Il Giappone batte la Spagna e si qualifica con gli stessi iberici. La Germania vince ma è out. Gli asiatici si affermano sugli spagnoli 2 a 1 e tagliano il traguardo da primi con 6 punti. Furie rosse a quota 4 come la squadra di Flick che batte il Costa Rica 4 a 2, ma la differenza reti arride agli iberici

Fuori il Belgio, fuori la Germania. Mastica amaro anche la nave tedesca capitanata da Hansi Flick. I suoi ragazzi si impongono sul Costa Rica 4 a 2, risultato però insufficiente a garantire la conquista del palcoscenico degli ottavi. Nell'altro match serale la Spagna perde 2 a 1 con il Giappone che chiude il gruppo E da capolista a 6 punti, ma la differenza reti favorisce le Furie Rosse (a quota 4 come la Germania costretta a salutare il Qatar).

Giappone-Spagna

Nella prima frazione gioca quasi soltanto la Spagna, forte di un possesso palla soverchiante che non si trasforma però in una serie di occasioni da gol. Nei primi 45 minuti basta - al 12esimo - la rete di Morata, alla terza marcatura in tre partite. Il Giappone si difende con un certo ordine e cerca sporadicamente sortite offensiva.

Ma il secondo tempo cambia il volto della sfida e alla fine i nipponici di Moriyasu ripetono lo stesso miracolo compiuto contro la Germania battendo in rimonta una big del calcio mondiale. Nella ripresa gli asiatici ribaltano in pochi minuti il risultato. Gol di Doan e Tanaka al 48esimo e al 51esimo nonostante qualche dubbio del Var sul vantaggio nipponico. Il resto della ripresa si rivela un inutile possesso palla delle Furie rosse guidate da Luis Enrique, mai veramente pericolose.

Ora il Mondiale proseguirà con Spagna-Marocco e Giappone-Croazia.

Costa Rica-Germania è la classica partita che conferma la bellezza e l'imprevedibilità del calcio. Per lunghi tratti i tedeschi hanno sfiorato la qualificazione agli ottavi, per qualche minuto è toccato al Costa Rica sognare il passaggio del turno. Ma al triplice fischio arriva la dura sentenza: entrambe lasciano il Qatar. Ma fa più male l'eliminazione della Germania che per la seconda volta di fila lascia questa competizione ai gironi. I tedeschi pagano il quarto d'ora di black out contro il Giappone che è valso la disfatta. Oggi non sono servite la doppietta di Havertz, il tocco di Fullkberg e il colpo di testa di Gnabry per garantire la qualificazione. Quattro punti e una differenza reti inferiore alla Spagna condannano la squadra di Flick a lasciare il mondiale come terzi nel girone.

Il Costa Rica, che ha giocato una gara difensiva, ci ha provato sino al minuto 70 trovando anche il vantaggio. Ma la poca maturità internazionale o il troppo entusiasmo portano i tedeschi al pareggio infrangendo il sogno del Costa Rica che per tre minuti è stato con un piede negli ottavi a discapito della Spagna.

Costa Rica-Germania

Costa Rica-Germania è la classica partita che conferma la bellezza e l'imprevedibilità del calcio. Per lunghi tratti i tedeschi hanno sfiorato la qualificazione agli ottavi, per qualche minuto è toccato al Costa Rica sognare il passaggio del turno. Ma al triplice fischio arriva la dura sentenza: entrambe lasciano il Qatar. Ma fa più male l'eliminazione della Germania che per la seconda volta di fila lascia questa competizione ai gironi. I tedeschi pagano il quarto d'ora di black out contro il Giappone che è valso la disfatta. Oggi non sono servite la doppietta di Havertz, il tocco di Fullkberg e il colpo di testa di Gnabry per garantire la qualificazione. Quattro punti e una differenza reti inferiore alla Spagna condannano la squadra di Flick a lasciare il mondiale come terzi nel girone.

Il Costa Rica, che ha giocato una gara difensiva, ci ha provato sino al minuto 70 trovando anche il vantaggio. Ma la poca maturità internazionale o il troppo entusiasmo portano i tedeschi al pareggio infrangendo il sogno del Costa Rica che per tre minuti è stato con un piede negli ottavi a discapito della Spagna. (RaiNews)

Autore
https://www.infooggi.it - Il Diritto Di Sapere

Entra nel nostro Canale Telegram!

Ricevi tutte le notizie in tempo reale direttamente sul tuo smartphone!

Esplora la categoria
Sport.