• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Assegno unico: Bonetti, esteso a figli fino a 21 anni

Lazio > Roma

Assegno unico: Bonetti, da gennaio esteso a figli fino a 21 anni Risultato straordinario. Primo passo del Family Act

ROMA, 05 GIU - "Un giorno buono e storico per il Paese. Un risultato straordinario per le famiglie. Un segno di fiducia per l'Italia che rialza la testa. Il primo passo del Family Act". Così Elena Bonetti, ministra per le Pari Opportunità e la Famiglia, in un'intervista a 'La Repubblica', in merito all'assegno per i figli. La ministra spiega che si è scelto di "mettere al centro le bambine e i bambini. In realtà si tratta di un atto di universalità. Non togliamo nulla, nessuno ci perde. 

Anzi - dice - aggiungiamo 3 miliardi alle famiglie italiane. E portiamo la stessa cifra a tutti i lavoratori, a parità di reddito. Da gennaio l'assegno poi crescerà perché assorbirà le detrazioni fiscali che ora esistono e rimangono fino a fine anno". La ministra poi aggiunge: "A gennaio faremo anche di più: l'assegno sarà esteso ai figli fino a 21 anni. 

E studieremo un meccanismo per non disincentivare il secondo percettore di reddito, di solito la donna". E in merito alla richiesta dei sindacati di proroga del blocco dei licenziamenti, la ministra afferma: "Condivido la preoccupazione. Ma l'obiettivo di questo governo è mettere tutti nelle condizioni di ripartire. Il blocco in sé non è la soluzione. Lo è riattivare l'economia, non lasciando nessuno indietro".