Venerdì 25 Novembre 53 soci costituiscono la Comunità di energia rinnovabile di Marcellinara
Societa' Calabria Catanzaro

Venerdì 25 Novembre 53 soci costituiscono la Comunità di energia rinnovabile di Marcellinara

giovedì 24 novembre, 2022

Venerdì 25 Novembre, alle ore 18.00 presso la Sala Consiliare Comunale, sarà sottoscritto dai primi 53 soci, tra cui Comune, cittadini ed aziende, l'atto costitutivo della “Comunità di Energia Rinnovabile Marcellinara” (MGE – Marcellinara Green Energy).

"È stato un grande successo - ha commentato il Sindaco Vittorio Scerbo - a dimostrazione di una grande attenzione e sensibilità, da parte della nostra Comunità, ai temi dell'ambiente e della sostenibilità energetica; in tempi contrassegnati dalle difficoltà delle famiglie e delle imprese per fare fronte a costi dell'energia ormai insostenibili, ci facciamo promotori di un'iniziativa che punta sulla generazione e la condivisione di energia a chilometro zero, quale utile strumento per contrastare il caro-bollette".

"Partiamo tra i primi - ha proseguito il Sindaco Vittorio Scerbo - per raccogliere una sfida che spinge verso un uso massiccio e sostenibile delle fonti rinnovabili al fine della tutela ambientale e, allo stesso tempo, per guardare ad una forma innovativa di solidarietà energetica, offrendo benefici economici e sociali a chi potrebbe o già si trova in una situazione di difficoltà. Così - ha concluso il Sindaco Vittorio Scerbo - si rafforza il senso di appartenenza e si cementa la coesione sociale della comunità".

Il Comune di Marcellinara, per la realizzazione della Comunità di Energia Rinnovabile, si è affidata, grazie ai fondi messi a disposizione dal PNRR per la progettazione territoriale, a “Creta Energie Speciali”, spin-off accademico dell’Università della Calabria, ed al team scientifico diretto dal Prof. Daniele Menniti, ordinario di Sistemi elettrici per l’Energia all’Università della Calabria nonché responsabile scientifico di numerosi progetti di ricerca su questi temi, che sarà presente ed interverrà alla sottoscrizione della Comunità di energia rinnovabile di Marcellinara.

Possono comunque ancora diventate soci della Comunità (MGE) le persone fisiche, le piccole e medie imprese, gli enti territoriali e autorità locali, gli enti di ricerca e formazione, gli enti religiosi, quelli del terzo settore e di protezione ambientale. Tra le finalità della Comunità anche quella di svolgere la funzione di gruppo d’acquisto di energia elettrica a favore degli associati, abbattere le barriere di accesso all’energia, accedere ai mercati dell’energia elettrica in maniera diretta o indiretta, sostenere l’attività di ricerca nel campo della green economy. Organi della Comunità sono il Presidente, il VicePresidente e il Consiglio Direttivo, che saranno eletti al momento della sottoscrizione dell'atto costitutivo dall'Assemblea degli associati. Presiederà, da statuto, la Comunità il Sindaco del Comune di Marcellinara.

Autore