• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Vendita di farmaci online: è record di autorizzazioni ministeriali

Lombardia > Milano

Il 2020 verrà ricordato per essere l'anno della pandemia, ma non solo. Anche il settore delle farmacie online ricorderà questo anno come quello che ha sancito un primo record nel numero di autorizzazioni ministeriali ottenute.

Al momento sono 1124 gli esercizi che sono autorizzati a vendere online farmaci SOP e OTC. Un numero che, senza dubbio, aumenterà entro la fine del 2021. Il trend delle farmacie online sembra essere in continua ascesa, così come confermano i dati dei primi mesi del 2021.

Un fenomeno da analizzare da vicino, che attesta il sostanziale cambiamento di abitudini di acquisto da parte degli italiani. Se prima il nostro paese era il fanalino di coda in Europa per quel che concerne gli acquisti online, ora le cose sono radicalmente cambiate.

Non si pensa più che i portali e gli e-commerce siano solo ad uso e consumo dei più giovani. L'esigenza di acquistare dei beni, anche di prima necessità e farmaci, senza uscire di casa per evitare le occasioni di contagio ha fatto cambiare le abitudini.

Del resto acquistare online, tanto prodotti elettronici quanto abiti o farmaci da banco, ha una serie i vantaggi che è impossibile non prendere in considerazione. Chi sceglie di acquistare in rete ha la possibilità di avere una scelta maggiore rispetto a quella dei negozi fisici, può farlo quando desidera 7 giorni su 7 e 24 ore su 24 e, soprattutto, ha la possibilità di ricevere tutto a casa propria nel giro di poche ore.

Come detto questo vale anche nel settore degli e-commerce farmaceutici che, come ci dimostrano i dati, sono in costante crescita. Attenzione, però, alla scelta del portale da cui acquistare farmaci da banco, integratori e prodotti per la cura del corpo. Per vendere online una farmacia deve ottenere un'autorizzazione ministeriale che è obbligatoria. Scegliere una farmacia affidabile e storica come Farmacia Cavalieri, che è stata tra le prime in Italia a ottenere il beneplacito del Ministero della Salute, permette di acquistare in sicurezza.

Si tratta, per molti versi, di una vera e propria rivoluzione. Quando si pensa a medicine, integratori e altri prodotti farmaceutici si può pensare che il rapporto con il farmacista è di fondamentale importanza. E in realtà lo è e non è detto che si debba perdere quando si predilige l'acquisto online.

Scegliendo, infatti, dei portali affidabili come quello indicato è possibile avere accesso a delle schede prodotto dettagliate ed esplicative nonché la possibilità di parlare con il farmacista.