Sulla via di Damasco: Gesù “nasce per tutti”
Parola e Fede Lazio Roma

Sulla via di Damasco: Gesù “nasce per tutti”

venerdì 23 dicembre, 2022

ROMA - Il Natale ci ricorda l’incarnazione del figlio di Dio, venuto in mezzo a noi per mostrarci l’Amore, per insegnarci ad amare, senza distinzione, ogni uomo, ogni fratello. Il Natale, allora, è per tutti, soprattutto per i poveri. È il Natale della Comunità di Sant'Egidio che non dimentica chi ha bisogno, specialmente nelle festività quando si riuniscono le famiglie.

Nella puntata natalizia di Sulla Via di Damasco, domenica 25 dicembre, alle 7,30, su Rai Tre, la conduttrice Eva Crosetta sarà in compagnia di mons. Vincenzo Paglia, che aprì per la prima volta le porte della Basilica di Santa Maria in Trastevere (Roma) al tradizionale pranzo di Natale con i senza fissa dimora, rom, famiglie in difficoltà, rifugiati.

Ascolteremo le testimonianze dei volontari nella Comunità di Sant'Egidio, Serena, Giorgio, Giusi, eroi di tutti i giorni, ognuno con una propria storia, che tengono sempre accesa la luce della speranza in chi soffre. Subito dopo, riflettori puntati sullo storico Palazzo “Migliori” (Roma), dato in gestione dalla Santa sede alla Comunità per essere la nuova "capanna di Betlemme" per i senzatetto: qui la bellezza guarisce le ferite della vita.

In coda al programma di Vito Sidoti, con la regia di Marina Gambini, l’intervista a Massimiliano Signifredi sull’impegno di Sant’Egidio sul fronte dell’Ucraina; a seguire, l’appello di papa Francesco, dal Colosseo, durante l’incontro di preghiera per la pace (ott. 2022), a non rassegnarsi alla guerra, ma a coltivare i semi di riconciliazione.

Insomma tanti buoni motivi per seguire questo nuovo appuntamento e per augurasi Buon Natale.

Don Francesco Cristofaro

Autore
https://www.infooggi.it - Il Diritto Di Sapere

Entra nel nostro Canale Telegram!

Ricevi tutte le notizie in tempo reale direttamente sul tuo smartphone!

Esplora la categoria
Parola e Fede.