• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Sindaco Francesco Mauro, a Roma per Amore della nostra Terra

Lazio > Roma

ROMA 19 NOV - Sindaco Francesco Mauro, da Roma apprendo che, una importante inchiesta di stamane condotta della Procura della Repubblica di Catanzaro guidata dal Procuratore Gratteri contro la ndrangheta, coinvolge anche il Presidente del Consiglio della Regione Calabria Domenico Tallini.

Rinnovo sentimenti di gratitudine e vicinanza al Procuratore Gratteri, alle Forze dell’Ordine ed a tutta la Procura di Catanzaro per il grande e significativo lavoro che stanno svolgendo in questi anni, in particolare, per il riscatto della nostra amata Calabria!

Spero altresì, in quanto garantista e rispettoso dell'azione della Magistratura, che il Presidente del Consiglio della Regione Calabria, chiarisca la sua posizione rispetto ai gravi capi d'imputazione attribuitigli.

Continuano, quindi, le tristi vicende della Calabria!

Il dato storico e politico che emerge, ormai da diverso tempo, è chiaro: LA CALABRIA HA
NECESSITÀ DI RIALZARSI DAL DEGRADO CUI SI RITROVA!

TUTTI SIAMO CHIAMATI, QUINDI, ALLA RESPONSABILITÀ DI AIUTARE LA NOSTRA REGIONE!

La sana politica, la società civile, la gente onesta e capace, sono chiamate ad appropriarsi del destino della Calabria per fare il bene comune, con giustizia e spirito di servizio!

Oggi più che mai, la Calabria ha bisogno di energie capaci e generose, di eccellenze che amano la propria terra e si mettono al servizio per aiutare la nostra, tanto amata Regione!

Ce la possiamo fare! Ce la dobbiamo fare!

In queste ore sono stato a Roma, insieme a tanti Sindaci e Amministratori onesti e capaci. Siamo venuti in rappresentanza delle nostre Comunità, per chiedere al Governo di fare la propria parte e di aiutare la nostra Regione!

Siamo qui per chiedere di RIVEDERE IL COMMISSARIAMENTO DELLA SANITÀ che, dopo undici anni, non ha sortito gli effetti sperati. Il GOVERNO altresì, DEVE FARSI CARICO DEL DEBITO accumulato nella sanità in questi anni; una sanità i cui LIVELLI ESSENZIALI DI ASSISTENZA dovranno, in tempi brevi, essere al PARI di QUELLI DELLE REGIONI VIRTUOSE. FINE DEL BLOCCO DELLE ASSUNZIONI e ASSUNZIONE DEL PERSONALE CON CONTRATTI A TEMPO INDETERMINATO, STRUTTURE OSPEDALIERE IN GRADO DI SODDISFARE LE ESIGENZE SANITARIE DEI CITTADINI!

Non deve ripetersi quanto successo in questi anni e in questi giorni, che il DIRITTO ALLA SALUTE non è GARANTITO come invece dovrebbe essere!

Sono consapevole che la Calabria, nelle prossime ore, purtroppo, continuerà ad essere sulle cronache nazionali per il degrado in cui riversa e le ultime vicissitudini cui è interessata.

La mia presenza, la nostra presenza istituzionale A ROMA vuole essere UN GRIDO DI AMORE PER LA NOSTRA TERRA!

Una Calabria che non si arrende! Perché la Calabria è fatta, soprattutto e per la stragrande maggioranza, di tanta gente perbene; di tanta gente onesta e capace, di tante eccellenze; di tante bellezze!

Pertanto, società civile, classe imprenditoriale, sindacati e sana politica, siamo chiamati a "fare squadra"! Eleggere, a tutti i livelli, classe dirigente che sappia rappresentare con dignità, autorevolezza, professionalità e onestà il futuro dei calabresi.

Il Sindaco Francesco Mauro