• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

"Progetto Vicino a te". Contest Multiartistico

Calabria > Catanzaro

“Vicino a te... Strategie di prossimità a contrasto delle povertà educative minorili”, progetto promosso dal Centro Calabrese di Solidarietà e selezionato dall’impresa sociale Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile, già presentato a fine settembre scorso, nonostante le problematiche imposte dall’emergenza sanitaria in atto, è pronto a partire con le attività nel quartiere Aranceto di Catanzaro coinvolgendo la popolazione minorile.

L’attività proposta è un contest multiartistico denominato “Il quartiere che voglio”, dedicato ai ragazzi della fascia d’età compresa dai 6 ai 17 anni che potranno confrontarsi concependo opere di diversi generi (poesia, canzone, racconto, fotografia, filmato breve, disegno e manufatto artigianale) per esprimere, partecipare, immaginare, giocare, divertirsi raccontando il rione desiderato entro la scadenza del 15 dicembre p.v.. Sono previsti premi ai primi classificati per rendere ancora più avvincente il contest e la giuria sarà formata dai rappresentanti degli enti (Ufficio Scolastico Regionale, Centro di Giustizia minorile di Catanzaro, Tribunale per i Minorenni di Catanzaro, Comune di Catanzaro) e delle associazioni (C.a.m. Gaia, Meet Project, Kinema, Asd Catanzaro Basket, Asd Catanzaro Rugby, Asd Pantere Nere) in partnership progettuale.

Al contest sono chiamati a partecipare i ragazzi residenti nel quartiere Aranceto di Catanzaro (circa duecento).

Il progetto è stato selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile. Il Fondo nasce da un’intesa tra le Fondazioni di origine bancaria rappresentate da Acri, il Forum Nazionale del Terzo Settore e il Governo. Sostiene interventi finalizzati a rimuovere gli ostacoli di natura economica, sociale e culturale che impediscono la piena fruizione dei processi educativi da parte dei minori. Per attuare i programmi del Fondo, a giugno 2016 è nata l’impresa sociale Con i Bambini, organizzazione senza scopo di lucro interamente partecipata dalla Fondazione CON IL SUD. www.conibambini.org.