• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

P.A: concorso Sud, già arrivate 1.155 domande. In testa Campania. Assistenza da Formez

Calabria > Catanzaro

ROMA, 07 APR - Sono 1.155 le domande pervenute alle 16 di oggi per partecipare al concorso per l'assunzione a tempo determinato di 2.800 tecnici nelle amministrazioni del Mezzogiorno, dopo la pubblicazione ieri sera sulla Gazzetta ufficiale del bando promosso dalla ministra per il Sud e la Coesione territoriale, di concerto con il ministro per la Pubblica amministrazione e con il ministro dell'Economia e delle finanze. Lo si apprende da una nota del ministero per la P.a.

Il maggior numero di domande, secondo la residenza dei candidati, è arrivato dalla Campania (58,9%), seguita dalla Sicilia (14,3%), dalla Calabria (14,3%) e dalla Puglia (6,1%). Il profilo più gettonato, tra i cinque proposti, è quello di "funzionario esperto amministrativo giuridico" (42% delle domande).

L'età media dei candidati è pari a 32,8 anni. Le donne sono il 45,1% dei candidati e superano il 50% per i profili di "funzionario esperto amministrativo giuridico" e di "funzionario esperto in progettazione e animazione territoriale". Su mandato del Dipartimento della Funzione pubblica il Formez, incaricato di gestire le procedure concorsuali e di acquisire le candidature, ha immediatamente attivato canali ad hoc di assistenza e informazione a cittadini e amministrazioni. Per rispondere alle domande relative a casi specifici di candidati al concorso è stato istituito un servizio apposito sul portale Step One 2019 (https://www.ripam.cloud/).

Per contattarlo occorre cliccare sull'icona a forma di punto interrogativo visibile in alto a destra sul portale. Si tratta dell'unico canale ufficiale preposto a garantire assistenza ai candidati in tutte le fasi del concorso. Qualsiasi altro canale, web o social, non è autorizzato.

SNA - Avviso di rinvio del diario della prova preselettiva dell' 8° corso-concorso. Scarica l'avviso

Portale Step One 2019

Step One 2019 è il sistema per presentare la candidatura, esclusivamente on line, ai concorsi banditi dalla Commissione Interministeriale per l’attuazione del progetto RIPAM per conto di amministrazioni centrali e locali.

Il sistema consente, attraverso procedure d’uso semplificate per l’utente e con tecnologie avanzate, la gestione delle seguenti funzionalità:

  • Autenticazione utenti
  • Candidature
  • Accesso agli atti

Guida alla registrazione, compilazione e invio della domanda

Autenticazione utenti

La domanda di ammissione al concorso deve essere presentata attraverso il Sistema pubblico di identità digitale (SPID).

Accesso agli atti

Ai candidati già registrati al Portale che hanno sostenuto le prove selettive per i concorsi banditi nel 2019, è consentito accedere per via telematica agli atti concorsuali relativi ai propri elaborati. Per visualizzare gli atti sarà sufficiente autenticarsi con le credenziali già in loro possesso, selezionare il pulsante “Atti” sul lato sinistro dell’header del Portale o selezionare la voce “Atti on line” nel menù principale.

Concorsi attivi

  • PCM/Funzione Pubblica/Agenzia per la Coesione Territoriale

    • Concorso pubblico per il reclutamento a tempo determinato di 2.800 unità di personale non dirigenziale di Area III - F1 o categorie equiparate nelle amministrazioni pubbliche con ruolo di coordinamento nazionale nell'ambito degli interventi previsti dalla politica di coesione dell'Unione europea e nazionale per i cicli di programmazione 2014-2020 e 2021-2027, nelle autorità di gestione, negli organismi intermedi e nei soggetti beneficiari delle Regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia.

      È possibile inoltrare la domanda di partecipazione fino alle ore 23:59:00 del 21/04/2021.

      Consulta il bando di concorso.
      Candidati su questa piattaforma.