“Nuvole a motore” e “Play4Climate”: i percorsi didattici gratuiti che portano meteo, energia e clima nelle scuole
Pubblica Istruzione Lombardia Milano

“Nuvole a motore” e “Play4Climate”: i percorsi didattici gratuiti che portano meteo, energia e clima nelle scuole

giovedì 3 novembre, 2022

Novembre 2022 – Sono oltre 80 le classi delle scuole primarie e secondarie che hanno aderito alla nuova edizione di Nuvole a motore e Play4Climate, gli innovativi percorsi didattici di educazione ambientale realizzati dalla Fondazione OMD - Osservatorio Meteorologico Milano Duomo in collaborazione con ADM - Associazione Didattica Museale e con il contributo di IGS - Ital Gas Storage.

L’iniziativa, totalmente gratuita per le classi aderenti, coinvolge gli studenti sia in presenza, negli istituti del territorio di Lodi e provincia, sia online nelle scuole di tutta Italia. Le prime lezioni sono in partenza nel mese di novembre per 1.800 studenti, tra lodigiano, resto della Lombardia, Lazio, Veneto, Emilia-Romagna e Trentino-Alto Adige. Gli insegnanti interessati possono ancora iscrivere le proprie classi su nuvoleamotore.it e su play4climate.it.

Anche per quest’anno scolastico i meteorologi di Fondazione OMD e gli educatori qualificati di ADM portano nelle scuole i temi del meteo, dell’energia e del clima. L’obiettivo è fornire a studenti e studentesse gli strumenti necessari per individuare i comportamenti e le scelte più responsabili da adottare davanti ai cambiamenti climatici e alla transizione energetica che la nostra società deve affrontare: questioni rese peraltro ancora più urgenti dal periodo storico che stiamo attraversando.

L’obiettivo di educazione alla sostenibilità è raggiunto attraverso modalità di insegnamento particolarmente coinvolgenti. Gli strumenti di “Play4Climate”, il percorso didattico lanciato con l’anno scolastico 2021-2022 e destinato alle scuole secondarie di primo e secondo grado, sono in particolare un dibattito su un argomento legato ai contenuti del progetto; un videogame sviluppato ad hoc per l’iniziativa e con cui tutti possono mettersi alla prova su play4climate.it/game; e infine una escape room (allestita in aula o ricreata attraverso un kit in scatola) con enigmi e prove per trovare la soluzione finale alla storia che studenti e studentesse contribuiscono a creare nel corso del progetto, diventando così parte attiva del processo di apprendimento.

Le lezioni di “Nuvole a motore”, arrivate invece alla quinta edizione per le classi quarte delle scuole primarie, permettono a ragazzi e ragazze di dare concretezza ai concetti appresi e mettersi in gioco in prima persona attraverso un’alternanza di spiegazioni frontali, giochi, esperimenti e altri momenti di interattività. A disposizione delle classi aderenti ci sono materiali didattici cartacei e online e strumenti immersivi come la realtà aumentata.

Al termine di entrambi i percorsi le classi aderenti potranno partecipare a una prova finale che metterà in palio dei premi speciali.

Tutte le informazioni aggiornate sul progetto e il modulo di iscrizione sono disponibili su nuvoleamotore.it e su play4climate.it.

Autore