• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Morta Jole Santelli, Presidente Regione Calabria

Calabria > Cosenza

COSENZA 15 OTT -  La Calabria è in lutto. Questa notte è morta nella sua abitazione la Governatrice della Regione Calabria, Jole Santelli, 52 anni. La tremenda notizia è stata confermata dal Sindaco di Cosenza, Mario Occhiuto, amico personale e politico a lei molto vicino (FI) e anche da persone molto care alla governatrice. Il decesso sarebbe avvenuto per un improvviso malore. Ricordiamo che Jole Santelli era malata già da tempo di cancro e stava conducendo la sua personale battaglia contro questa tremenda malattia. Da quanto si è potuto apprendere, la Santelli, ha lavorato intensamente in questi giorni insieme al suo entourage. E’ trapelato anche che ultimamente, le condizioni generali della Santelli fossero peggiorate, ma nonostante ciò ha continuato a lavorare senza risparmiarsi ed anche ieri avrebbe avuto incontri di lavoro molto intensi.

Deputata dal 2001 al 2020, è stata sottosegretaria al Ministero della Giustizia dal 2001 al 2006 nei Governi Berlusconi II e III, nonché sottosegretaria al dicastero del Lavoro da maggio a dicembre 2013 nel governo Letta. Il 9 dicembre 2019 si era dimessa da vicesindaco di Cosenza (Sindaco era Occhiuto) e il 19 dicembre era stata indicata da Forza Italia come candidata a presidente della Regione Calabria per la coalizione di centrodestra in vista delle elezioni del 26 gennaio 2020.

La Santelli era stata nominata Presidente della regione Calabria lo scorso 20 febbraio e la sua elezione ha rappresentato una novità assoluta nel panorama politico calabrese, infatti è stata la prima presidente donna della storia della Regione Calabria. (Notizie in aggiornamento)