Meteo: nuova perturbazione carica di pioggia e vento rischio bomba d’acqua, ecco dove
Cronaca Toscana Firenze

Meteo: nuova perturbazione carica di pioggia e vento rischio bomba d’acqua, ecco dove

giovedì 17 novembre, 2022

Meteo: nuova perturbazione carica di pioggia e vento rischio bomba d’acqua. Nelle prossime ore si noteranno i primi segnali dell'avvicinamento di una nuova veloce perturbazione pronta a riportare pioggia e vento su molte regioni del Paese.

Da alcuni giorni si è spalancata la porta dell'Atlantico ed ora le perturbazioni dirette verso il bacino del Mediterraneo riescono a raggiungere anche l'Italia senza particolari ostacoli. Insomma, non abbiamo più l'alta pressione che ci ripara dalle correnti atlantiche ed il meteo è dunque destinato a fare spesso i capricci.

Una prima perturbazione ha già attraversato il Bel Paese tra Martedì 15 e Mercoledì 16, mentre una seconda si sta avvicinando a grandi passi e porterà nuovamente la pioggia soprattutto nelle prossime 24 ore.
Quella odierna infatti sarà una giornata di attesa, ma non per questo si potrà tranquillamente uscire senza l'ombrello. L'atmosfera infatti rimane ancora assai instabile e nelle prossime ore alcune regioni d'Italia saranno bagnate ancora da qualche piovasco.
In questa prima parte del mattino ad esempio, sarà sulle estreme regioni del Sud dove bisognerà tenere un ombrello a portata di mano in particolare sull'area del basso Tirreno e localmente su quella ionica. Altrove, nonostante la presenza di una reiterata nuvolosità, il rischio di pioggia si manterrà decisamente più basso salvo per qualche modesto disturbo a carico della Liguria di Levante e l'alta Toscana.

Anche la seconda parte del giorno non farà registrare particolari scossoni. I cieli più chiusi li troveremo su tutto il comparto tirrenico dove non si potranno escludere a priori locali e deboli piovaschi ed un generale aumento della ventilazione dai quadranti occidentali, mentre le cose andranno peggiorando tra la sera e la notte quando l'annunciata nuova perturbazione farà il suo ingresso sul nostro Paese preludio ad un Venerdì un po' agitato sul fronte meteorologico.

Venerdì mattina saranno le regioni del Nord e quelle dell'area tirrenica centrale ad essere bagnate da piogge sparse e qualche temporale. Qui tuttavia il quadro meteorologico andrà migliorando molto rapidamente tant'è che già dalle prime ore del pomeriggio il brutto tempo si trasferirà verso le regioni del basso Tirreno dove insisterà fino a sera.

Nella mappa allegata possiamo notare infatti la distribuzione e gli accumuli di pioggia previsti proprio per la giornata di Venerdì 18. Le aree colorate di blu scuro potranno accumulare fino a 40mm di pioggia mentre quelle colorate di azzurro faranno registrare accumuli decisamente inferiori.

Dando poi un rapido sguardo in avanti, non arrivano buone novelle per gli amanti del bel tempo in quanto anche gran parte del weekend sembra destinato a proporci scenari ben lontani dal bel tempo. (iLMeteo)


In aggiorneremo

Autore
https://www.infooggi.it - Il Diritto Di Sapere

Entra nel nostro Canale Telegram!

Ricevi tutte le notizie in tempo reale direttamente sul tuo smartphone!

Esplora la categoria
Cronaca.