• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Calcio-Mercato: Quagliarella no a Juve, Eriksen idea Spurs. Per danese possibile ritorno a Tottenham

Lazio > Roma

Mercato: Quagliarella no a Juve, Eriksen idea Spurs. Per danese possibile ritorno a Tottenham. Roma-Reynolds,contatti
ROMA, 07 GEN - Un post per dire no alla Juventus. Lo ha scritto, su Instagram, Fabio QUAGLIARELLA: "Se hai dato tanto e ricevuto ancora di più, se ogni volta senti l'emozione che batte dentro il petto, vuol dire che ci sono legami più forti di tutto, che vanno oltre lusinghieri corteggiamenti, che mettono da parte la cronaca e rispettano la storia. Io penso, vivo e gioco così. #ForzaSamp".

Si chiude quindi il discorso con i bianconeri, che dovranno cercare altrove l'attaccante di scorta. A Pirlo piacerebbe GIROUD, ma il campione del mondo francese ha fatto sapere che, anche lui, preferisce rimanere dov'è, ovvero al Chelsea. Intanto la Juve rischia di perdere REYNOLDS, giovane esterno americano del Dallas che avrebbe preso e girato in prestito al Cagliari: la Roma, che vuole un calciatore americano fra le proprie file, si è rifatta sotto con decisione sia con l'entourage del giocatore che con il club texano.

La dirigenza dei giallorossi vorrebbe accontentare il tecnico Paulo Fonseca anche per l'attaccante esterno (i nomi sono sempre quelli di BERNARD ed EL SHAARAWY) ma solo se andrà in porto la cessione di CARLES PEREZ. Dal Brasile è stato proposto PEPE' del Gremio, che piace anche al Milan, ma il tecnico del club gaùcho Renato Portaluppi non vuol far partire il giocatore prima di giugno, e c'è anche il problema che lo stesso Pepé avrebbe già un accordo con il Porto.

Invece il difensore LUCAS VERISSIMO, che piace molto al Torino e che in passato è stato nell'orbita giallorossa, non lascerà il Santos (così come il giovane talento KAIO JORGE che interessa alla Juve) perché dopo lo 0-0 di ieri notte a Buenos Aires contro il Boca nella semifinale della Libertadores l'ex club di Pelé e Neymar ha deciso di non lasciar partire nessuno. C'è un intreccio di mercato che coinvolge Inter, Psg e Tottenham.

Finora per ERIKSEN il club nerazzurro ha ricevuto soltanto una richiesta d'informazioni da parte dell'Ajax, ma ora prende corpo la possibilità che il danese possa tornare al Tottenham in prestito, e a fargli spazio sarebbe quel DELE ALLI che sta faticando ad integrarsi nel calcio di Mourinho e che Pochettino vorrebbe con sé a Parigi.

Anche in questo caso la formula del trasferimento sarebbe quella del prestito. E a proposito di Inter, che ha ripreso ESPOSITO dalla Spal per girarlo al Brescia, dovendo prendere un attaccante per la panchina ma non potendo fare spese pazze, l'alternativa è fra EDER e PELLE', entrambi di rientro dalla Super League cinese, così come Fabio CANNAVARO, che vorrebbe allenare in Europa.

Il Bologna, su esplicita richiesta dell'allenatore Sinisa Mihajlovic, sta insistendo con il Monaco per avere PELLEGRI (ma la dirigenza rossoblù sembra più orientata su TORREGROSSA) , mentre la Fiorentina ha rispedito CUTRONE al mittente, leggi Wolverhampton, e ora cerca di capire se sia possibile arrivare a PIATEK, che vuole lasciare l'Hertha e piace anche al Genoa. Lazio e Fiorentina hanno chiesto al Crotone quale sia la situazione di MESSIAS, la risposta dei calabresi è stata che il giocatore è incedibile.

Infine il Milan: sta stringendo per il difensore SIMAKAN dello Strasburgo, mentre l'obiettivo per l'attacco, quel BRENNER del San Paolo già definito 'il nuovo Careca', potrebbe sfumare: il ragazzo (20 anni) è sul punto di firmare per l'Ajax, a partire da luglio.