La grande musica torna ad essere protagonista dei concerti degli Amici della Musica di Catanzaro
Eventi Calabria Catanzaro

La grande musica torna ad essere protagonista dei concerti degli Amici della Musica di Catanzaro

giovedì 10 novembre, 2022

Torna protagonista la grande musica. Venerdì 11 novembre, alle ore 18, nella Sala Concerti di Palazzo De’ Nobili di Catanzaro si esibirà il Trio Eidos nel cartellone della stagione 2022/23 dell’Associazione Amici della Musica di Catanzaro, presieduta da Daniela Faccio, aderente ad AMA Calabria. L’evento è realizzato con il sostegno del MiC Direzione Generale Spettacolo e della Regione Calabria.

Il concerto di assoluto livello rientra fra le proposte di circolazione musicale CIDIM Comitato Nazionale Italiano Musica promosse in collaborazione con l’ Accademia Musicale Chigiana di Siena e l’ Accademia Internazionale "Incontri con il Maestro" di Imola programmate nell’ambito del progetto Giovani Talenti Musicali Italiani nel Mondo con l’obiettivo di sviluppare un programma di promozione e valorizzazione dei migliori allievi che si formano e si perfezionano presso le due Accademie.  

Una formazione classica quella del Trio Eidos, composto da Ivan Margoni al violino, Stefano Bruno al violoncello e Giulia Loperfido al pianoforte. I tre musicisti presenteranno a Catanzaro un repertorio in cui verrà riscoperto Franz Joseph Haydn che, insieme alle musiche di Robert Schumann e Felix Mendelssohn Bartholdy, formerà la scaletta della serata.

 

Composizione tra le più apprezzate di Haydn, il ‘Trio in Mi maggiore n. 44 Hob. XV/28’ evidenzia una semplicità apparente, che non scade mai nella frasi melodiche scontate. La genuinità della scrittura del compositore tedesco, è stata spesso oggetto di relativa attenzione da parte dei concertisti, nonostante appartenga, come gli altri trii, a capolavori cameristici del periodo di sua maggiore maturità. La scelta da parte del Trio Eidos rende giustizia a un autore che ha composto pagine memorabili.

 

Nella seconda parte del concerto si potrà assistere all’esecuzione del ‘Fantasiestucke op. 88’, di Schumann, e  del ‘Trio n. 1 op. 49 in re minore’, composizioni che non mancheranno di coinvolgere con le loro melodie e che confermeranno le doti tecniche del Trio Eidos.

Sarà possibile assistere al concerto con l’abbonamento per l’anno 2022/2023 oppure con l’acquisto del biglietto d’ingresso in vendita prima del concerto presso la Sala di Palazzo De’ Nobili di Catanzaro.

I MUSICISTI

Il Trio Eidos nasce nel 2020 dall'incontro tra il violinista Ivos Margoni (1999), il violoncellista Stefano Bruno (2000), e la pianista Giulia Loperfido (2000). Nel 2021 è vincitore assoluto della XXV edizione del Concorso Strumentistico "Città di Giussano" e del Concorso Nazionale "Borsa di Studio Trio Pakosky" a Piacenza. Viene inoltre selezionato dalla Società dei Concerti di Parma come vincitore del contest “Mu.Vi. 2021”. Si è esibito per prestigiose Associazioni musicali italiane quali l'Oratorio del Gonfalone a Roma, l'Accademia Filarmonica Romana, l'Accademia degli Sfaccendati, gli Amici della Musica di Firenze, il Festival "Classiche Forme" a Lecce, la Fondazione W. Walton a Ischia, la Società Umanitaria dei Concerti di Milano, il Festival Pontino a Latina e ha in programma collaborazioni con enti quali gli Amici della Musica di Verona, la Camerata Ducale di Vercelli, la Società dei Concerti di Parma. Dall'ottobre del 2020 intraprende il Biennio di Perfezionamento in Musica da Camera nell'ambito dell'Avos Project, sotto la guida del Quartetto Avos. Parallelamente ha frequentato Masterclass con il Trio di Parma presso l'Accademia Perosi di Biella e con il M° Andrea Lucchesini presso l'Accademia Nazionale di S. Cecilia. Nell'estate del 2021 è ammesso al Corso di Perfezionamento di Musica da Camera presso l'Accademia Chigiana a Siena nella classe del M° Bruno Giuranna, con il quale dall'autunno dello stesso anno si perfezionano a Cremona presso l'Accademia W. Stauffer.

 

PROGRAMMA

 

Franz Joseph Haydn

Trio in Mi maggiore n. 44 Hob. XV/28

Allegro moderato

Allegretto
Finale. Allegro

Robert Schumann

Fantasiestucke op. 88

Romance
Humoreske
Duett
Finale

 

Felix Mendelssohn Bartholdy

Trio n. 1 op. 49 in re minore

Molto allegro e agitato

Andante con moto tranquillo

Scherzo. Leggero e vivace

Finale. Allegro assai appassionato

Autore