Furgiuele chiede al Governo un intervento celere per le zone calabresi colpite dal maltempo
Politica Calabria Catanzaro

Furgiuele chiede al Governo un intervento celere per le zone calabresi colpite dal maltempo

mercoledì 18 gennaio, 2023

"Ho chiesto al governo - si legge nella nota dell'On. Domenico Furgiuele - con apposito ordine del giorno approvato, un intervento celere e concreto per la Calabria, in particolare per le zone più colpite da maltempo e mareggiate.

Dopo le piogge intense e gli allagamenti delle scorse ore, una forte perturbazione interessa infatti  ancora diverse regioni italiane, soprattutto al Centro e al Sud. 

In Calabria gli eventi atmosferici stanno assumendo una fenomenologia sempre più violenta e l'essere collocati in mezzo a due mari, oltre alle caratteristiche orografiche della regione, espongono il territorio ad eventi metereologici improvvisi e di una intensità assai pericolosa.

Il maltempo e le forti precipitazioni abbattutesi sul territorio Calabrese nei giorni scorsi hanno acutizzato i problemi del territorio con smottamenti, frane, forte erosione costiera, allagamenti e crolli di infrastrutture viarie; danni e disagi si sono registrati a Falerna, in provincia di Catanzaro, causati da una forte mareggiata che ha provocato il crollo di un tratto di un passaggio pedonale che costeggia la strada statale 18. L’area è stata recintata e sul posto sono in corso i lavori d’intervento da parte dei tecnici dell’Anas.

Occorre, pertanto, intervenire tempestivamente al fine di permettere l'immediato avvio dei lavori diretti a stoppare l'erosione costiera e porre in essere ogni attività diretta a salvaguardare il patrimonio ambientale; sull’erosione costiera bisogna investire subito ed in maniera definitiva, altrimenti negli anni a venire faremo i conti con danni sempre maggiori su tutta la costa Calabrese.

Non c'è mareggiata, ormai, che non arrivi a lambire pericolosamente i centri abitati dei paesi rivieraschi, i quali attendono da anni che si faccia qualcosa di concreto per arginare l'inarrestabile incedere della erosione costiera; Lamezia, Gizzeria, Falerna e Nocera Terinese hanno bisogno di una attenzione speciale prima che sia troppo tardi per la viabilità e le attività commerciali che insistono sul litorale a fronte dei danni che si registrano in ogni ondata temporalesca".

Autore
https://www.infooggi.it - Il Diritto Di Sapere

Entra nel nostro Canale Telegram!

Ricevi tutte le notizie in tempo reale direttamente sul tuo smartphone!

Esplora la categoria
Politica.