• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Elezioni: in 465 Comuni seggi in sedi alternative a scuole

Lazio > Roma

Elezioni: in 465 Comuni seggi in sedi alternative a scuole. Trasferite complessivamente 1.453 sezioni.
ROMA, 16 SET - Alla vigilia del voto di domenica e lunedì sono 465 i Comuni che hanno spostato i seggi in sedi alternative alle scuole: complessivamente sono 1.453 le sezioni trasferite.

Questi i dati aggiornati comunicati dalle prefetture. Il Viminale aveva avviato una ricognizione nei mesi scorsi per verificare la possibilità di individuare edifici non scolastici dove ospitare i seggi, in modo da non fermare le lezioni, iniziate da pochi giorni con tutti i problemi legati al Covid.

Sono soprattutto i piccoli Comuni ad aver risposto all'appello. Tra i capoluoghi ci sono Bergamo, Biella, Imperia e Pordenone.