Creare newsletter in modo facile e veloce: ecco la piattaforma di mail marketing gratis
Scienza & Tecnologia Lombardia Bergamo

Creare newsletter in modo facile e veloce: ecco la piattaforma di mail marketing gratis

giovedì 6 maggio, 2021

L’email marketing è una delle strategie di marketing automation più influenti per instaurare e mantenere un rapporto fra l’azienda e il consumatore. In particolare, si rivela molto efficace per l’e-commerce, quando l’invio di newsletter tramite piattaforme di email marketing porta l’utente ad acquistare prodotti con un semplice clic, trasformandolo quindi da “lettore” a “cliente”.

Oggi sul mercato c’è una vasta gamma di programmi e tool che facilitano l’invio di campagne di direct marketing ma non tutte offrono layout personalizzabili o la possibilità di creare dei report di lettura o sono compatibili con servizi di terzi. Tuttavia, alla fine, a fare la differenza molto spesso sono il costo e la dimensione del database dei contatti. Ecco, dunque, che la scelta di una piattaforma di email marketing gratis possa rivelarsi una carta vincente, specie per le piccole aziende che hanno un budget limitato da investire in comunicazione e marketing.

Molte piattaforme offrono soltanto un mese di prova gratuita e poi o si attiva un abbonamento o non si potrà continuare ad usufruire delle funzionalità della piattaforma. Tuttavia ci sono anche dei pacchetti totalmente gratuiti da poter utilizzare, naturalmente si tratta di opzioni più limitate rispetto a quelle a pagamento.

Software di email marketing, gli alleati per una comunicazione smart 

Grazie ai software di email marketing si possono raggiungere più utenti contemporaneamente ottimizzando i tempi di invio di una newsletter (rispetto al singolo invio di ciascuna email ad ogni destinatario!) e personalizzare i diversi invii, in base all’obiettivo di comunicazione che si vuole raggiungere, impostando il template che si preferisce e lavorando sui vari blocchi tramite l’editor.

I fattori con cui scegliere la piattaforma più ideale

Insomma, possono essere davvero considerati degli alleati della comunicazione smart. La scelta della piattaforma più adatta alle proprie necessità, perciò, deve essere ben ponderata considerando alcuni fattori, quali:

La facilità di utilizzo: se si vuole risparmiare tempo, il sistema che si utilizza deve essere semplice ed intuitivo;

Il servizio di email marketing deve avere un editor drag&drop così da poter spostare i blocchi di contenuto e impostare la grafica in modo più accattivante a seconda della tematica da trattare o del target da raggiungere;

Automazione, cioè il software deve automatizzare l’invio delle campagne;

Garantire la deliverability, cioè le email non devono finire nella cartella spam ma raggiungere il destinatario della lista contatti selezionato e quindi assicurarsi un tasso di consegna del 100%;

Infine il costo: rilevante, specie per chi punti sul “piccolo business”, ovvero per le aziende di comunicazione che hanno un budget limitato e devono adottare tutti gli strumenti utili economizzando. In questi casi poter accedere a piattaforme di email marketing gratuite diventa l’asso nella manica: con un piano tariffario pari a 0 euro si ottiene un servizio di qualità che copre le principali funzioni, come l’automazione degli invii, la segmentazione dei contatti e il monitoraggio delle metriche (essenziali specie quando si lancia una campagna).

In conclusione, il successo delle email marketing dipenderà dalla scelta della piattaforma!

Autore