Codici: prezzi alle stelle per il Ponte di Ognissanti, ancora una volta la crisi la pagano i consumatori
Economia Lazio Roma

Codici: prezzi alle stelle per il Ponte di Ognissanti, ancora una volta la crisi la pagano i consumatori

domenica 23 ottobre, 2022

Arriva il ponte e tornano gli aumenti. Per Ognissanti si registra un incremento importante dei prezzi delle strutture alberghiere, che l’associazione Codici denuncia con forza.

“Non è tollerabile – dichiara Ivano Giacomelli, Segretario Nazionale di Codici – scaricare sui consumatori i rincari dell’energia. Il momento è difficile, la pandemia prima ed il caro bollette poi hanno inferto un colpo durissimo, ma come accaduto durante l’emergenza Covid, anche ora a pagarne le conseguenze sono i consumatori. Guardando alle principali città e mete turistiche italiane, pensiamo a Roma, Napoli, Milano e Torino, con le previsioni per il capoluogo piemontese che parlano di un tutto esaurito per Ognissanti, i prezzi degli hotel sono quasi raddoppiati. Non è corretto.

Comprendiamo la difficoltà del settore alberghiero, ma non è scaricando i costi delle bollette sui consumatori che si risolve il problema. Facciamo tutti il tifo per la ripresa del turismo, ma questa non può avvenire a discapito dei consumatori. C’è chi, nonostante le difficoltà, cerca di regalarsi un momento di svago, di uscire per sfuggire per alcuni giorni alle preoccupazioni di questo periodo, ma poi è costretto a rinunciare perché si trova di fronte a prezzi fuori controllo, come quelli delle bollette”.

 

Autore