• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Catanzaro-Taranto 3-0. Giallorossi sempre più secondi. I commenti post-partita del tecnico. (highlights video)

Calabria > Catanzaro

CATANZARO, 17 OTT. -  Tre reti a quella che era la miglior difesa del girone. Il Catanzaro supera agevolmente un Taranto attento che cede alla lunga, senza subire reti e dimostra di aver iniziato a girare anche in avanti. Al 6’ Bombagi vede respinto il proprio destro, si avventa sulla sfera Cianci che va in rete ma l’assistente arbitrale Antonio inganna l’arbitro considerando in posizione di fuori gioco l’attaccante giallorosso che in realtà era tenuto in gioco da Benassai. Ancora Catanzaro al 10’ con Vandeputte il cui diagonale termina di poco a lato. 


Si vede il Taranto al 24’ con una svirgolata acrobatica di Martinelli che mette in condizioni Labriola di arrivare a tu per tu con Branduani ma il calciatore pugliese calcia alto. Al 27’ su punizione di Vandeputte un errore di Saraniti mette in azione Martinelli che conclude e poi ancora Saraniti devia con Chiorra a terra. Sull’altro fronte al 31’ una punizione pericolosa di Giovinco viene deviata dalla barriera. Poi arrivano le reti giallorosse: al 34’ su azione imbastita da Cianci che dà a Vandeputte pronto alla battuta respinta da Chiorra che nulla può sull’accorrente Cianci che sblocca il risultato. Passano pochi secondi e arriva il raddoppio con Vandeputte (36’) che, dalla sinistra, si accentra e libera il destro che s’insacca all’angolino basso alla sinistra di Chiorra. In pieno recupero il Taranto con Saraniti, fa venire i brividi a Branduani che devia provvidenzialmente in corner. 


Nella ripresa il Taranto gioca cercando di rientrare in partita e ci prova al 14’ con una doppia conclusione di Saraniti che frutta solo un corner. Poi al 22’ la traversa, di testa, di Bombagi che fa capire come il Catanzaro possa colpire in ogni istante ed un minuto dopo ci prova l’ex Giovinco con una conclusione che frutta un corner. Il Catanzaro approfitta della stanchezza del Taranto e al 33’ Vazquez, da pochi passi, la mette alle stelle e, due minuti dopo, Riccardi frana in area sullo stesso attaccante giallorosso che trasforma il rigore accordato fissando il risultato sul 3-0 per il Catanzaro.

Carlo Talarico

 

 

Il tabellino:

 

CATANZARO-TARANTO 3-0

MARCATORI: 34’ pt Cianci (C), 36’ pt Vandeputte (C), 36' st Vazquez (C rig.).

CATANZARO (3-4-1-2): Branduani; Martinelli (17’ st De Santis), Fazio, Scognamillo; Rolando, Verna, Welbeck, Vandeputte (37’ st Cinelli); Bombagi (37’ st Curiale); Cianci (1’ st Vazquez), Carlini (25’ st Porcino). A disposizione: Romagnoli, Tentardini, Gatti, Monterisi, Ortisi, Risolo, Bearzotti. Allenatore: Calabro.

TARANTO (4-3-3): Chiorra; Riccardi, Zullo, Benassai, Ferrara (37’ st De Maria sv); Labriola (15’ st Santarpia), Marsili, Civilleri (15’ st Bellocq); Pacilli (28’ st Mastromonaco), Saraniti, Giovinco (37’ st Ghisleni). A disposizione: Loliva, Antonino, Tomassini, Granata, Cannavaro, Italeng. Allenatore: Laterza.

ARBITRO: Carrione di Castellammare di Stabia.

Assistenti arbitrali: Antonio e Bianchini.

Quarto ufficiale: Maranesi.

AMMONITI: Martinelli (C), Civilleri (T), Cianci (C), Pacilli (T), Labriola (T), Ferrara (T), Laterza (T), Vazquez (C), Marsili (T), Fazio (C).

NOTE: Spettatori 2420, di cui 1626 paganti e 794 abbonati, incasso non comunicato. Angoli: 11-6 per il Taranto. Recupero: pt: 2’, st: 4’.


Conferenza post gara, Catanzaro - Taranto FC, 9^ giornata di campionato Lega Pro: 3-0 ai microfoni il tecnico del Taranto Laterza


Conferenza stampa post gara Catanzaro - Taranto FC, 9^giornata di campionato Lega Pro, Antonio Calabro



Conferenza stampa post gara Catanzaro - Taranto FC, 9^giornata di campionato Lega Pro, Pietro Cianci



Conferenza stampa post gara Catanzaro - Taranto FC, 9^giornata di campionato Lega Pro, Andrea Saraniti

Conferenza stampa Catanzaro- Taranto FC, 9^giornata di Campionato Lega Pro, Davide Riccardi


Ecco gli  highlights