Allerta Meteo: Weekend a rischio bombe d’acqua, il dettaglio
Cronaca Calabria Catanzaro

Allerta Meteo: Weekend a rischio bombe d’acqua, il dettaglio

giovedì 24 novembre, 2022

Weekend a rischio alluvioni. Dopo il passaggio del ciclone Poppea, nel corso del prossimo weekend un nuovo pericoloso vortice impatterà sull'Italia.
Le previsioni per Sabato 26 e Domenica 27 sono addirittura peggiorate con l'ultimo aggiornamento, appena arrivato.


Non c'è che dire: si è aperta una profonda ferita a livello emisferico, al cui interno continuano a scorrere e fluire correnti d'aria molto fredde ed instabili che dal Polo Nord si muovono verso le basse latitudini e dunque anche verso il nostro Paese.

Proprio sul tramonto della settimana un nuovo fronte freddo irromperà sul bacino del Mediterraneo provocando la formazione di un ciclone che si approfondirà sul medio e basso Tirreno, richiamando intense e umide correnti meridionali (energia potenziale per eventi meteo estremi). Si formerà così una pericolosa configurazione in grado di portare piogge abbondanti, venti di burrasca e anche un deciso calo delle temperature, specie nei valori massimi.
Secondo gli ultimi aggiornamenti questo nuovo ciclone colpirà il Centro-Sud e le due Isole Maggiori dove sono attese le precipitazioni più abbondanti.


Come possiamo vedere dalla cartina che vi proponiamo qui sotto, riferita proprio alla giornata di Sabato 26, sono precipitazioni importanti, anche a carattere di nubifragio (colore giallo, fino a 100 mm di pioggia in 24 ore, ovvero 100 litri per metro quadrato) sulla Puglia e sulla Calabria ionica. Piogge intense sono attesa pure su Campania e Basilicata (colore viola, tra i 40 e i 70 mm) ed entro sera anche sul resto del Centro-Sud e sulla Sicilia.

E non è finita qui: nel corso di Domenica 27 il maltempo potrebbe insistere soprattutto sulla Calabria, dove non escludiamo la formazione di imponenti celle temporalesche in grado di scaricare al suolo ingenti quantità d'acqua nel giro di poche ore: insomma, sussiste il rischio di alluvioni lampo.


La cartina qui sotto, riferita a Domenica 27, mostra con il colore rosso/marrone precipitazioni attese fino a 200 mm in poco tempo (serio rischio alluvionali).

Condizioni meteo decisamente più stabili e soleggiate invece al Nord dove però a fare notizia saranno le temperature: sono previste infatti minime fin verso gli 0°C anche in pianura, con gelate. (iLMeteo)

In aggiornamento

Autore