Vacanze natalizie fuori casa per metà degli italiani "nonostante tutto"
In giro per il mondo Toscana Livorno

Vacanze natalizie fuori casa per metà degli italiani "nonostante tutto"

lunedì 20 dicembre, 2021
https://www.infooggi.it/elezioni-catanzaro-2022

20 dicembre 2021 - Quasi la metà degli italiani rimarrà a casa durante le imminenti festività natalizie. A rivelarlo sono i dati dell’ente di ricerche di mercato Demoskopika.  A dire il vero, per non pochi si è trattato più di un ripensamento che di una scelta originaria, considerato che otto milioni hanno cancellato la prenotazione a causa della nuova variante Covid Omicron e del crescente numero di contagi del periodo più recente. Ma non manca chi rimane motivato alla partenza a prescindere da congiunture economiche e virus. 

Il rovescio della medaglia è però che più della metà degli italiani , il 52%, avrebbe deciso di andare in vacanza in occasione delle le festività di fine anno, con il 24% che ha già fatto le proprie scelte e prenotato da tempo. Alla fine, a partire per le vacanze saranno diciotto milioni. Le mete preferite saranno in prevalenza quelle italiane: montagna e città d’arte. 

La vacanza in montagna sarà la meta di un terzo del campione (31%), mentre in una o più città d’arte andrà il  27%.

 La campagna continua a crescere nell’interesse dei vacanzieri, con una quota dell’ 11%, cui si aggiunge un  buon 20% tra laghi e mare. La maggior parte degli italiani che hanno scelto di andare in vacanza opterà per il sistema ricettivo alberghiero o extra-alberghiero. Sul versante extra-alberghiero, le scelte ricadranno principalmente sui bed and breakfast (27%).

 Riguardo al “fai da te”, il 19,%  circa del campione si rivolgerà alle case in affitto, mentre il 7% circa utilizzerà immobili di proprietà della famiglia o sarà ospite di parenti e amici.


testo e foto di Raffaele Basile

 

Autore