Regione: Princi, 1,5 milioni da bando "Sport in Calabria 2"
Economia Calabria Catanzaro

Regione: Princi, 1,5 milioni da bando "Sport in Calabria 2"

mercoledì 4 maggio, 2022
https://www.infooggi.it/elezioni-catanzaro-2022

Al via il bando sport in Calabria 2, Princi: "iniezione di liquidità nelle casse di associazioni e società sportive dilettantistiche"

CATANZARO, 04 MAG. - “È di oltre 1 milione e mezzo il contributo che la Regione Calabria ha stanziato per le società sportive dilettantistiche del territorio. Un’altra boccata d’ossigeno al settore, per iniziare a ricucire il gap creato dalla profonda fase di stallo vissuta in questi anni a causa della pandemia. Ma più in generale stiamo lavorando a fondo sullo sport, che ha subito una netta frenata alle attività per difficoltà ed impedimenti oggettivi. Ecco perché vogliamo dare adeguate possibilità alle tante realtà che si sono spese nel tempo per sostentare un settore fondamentale. E presto, su indirizzo del Presidente Occhiuto, ci saranno altre importanti iniziative legate all’ambito sportivo, strumento per eccellenza di inclusione, di sviluppo, di crescita armonica fisica e mentale.”

Lo ha detto il Vicepresidente della Giunta regionale, Giusi Princi, a proposito dell’avviso pubblico “Sport in Calabria 2”, concessione di contributi a fondo perduto che la Regione ha deciso di destinare a tutte le realtà sportive dilettantistiche iscritte al CONI o al CIP, i due principali Comitati sportivi nazionali.

Una misura immediata, concreta, a sostegno della liquidità.

La dotazione finanziaria messa a disposizione dalla Regione è pari a 1.541.000 euro, concessa nella forma di contributo a fondo perduto una tantum a ASD (associazioni sportive dilettantistiche) e SSD (società sportive dilettantistiche), distinguendo però tra amatoriali e agonistiche.

“Il bando è già pubblico e attivo. Precisiamo che sarà attuato in modalità a sportello. Sarà dunque possibile inserire le domande per un lasso di tempo ben determinato – chiarisce il Vicepresidente della Giunta – dalle ore 10:00 del 23 maggio fino alle ore 18:00 del 26 maggio. Pertanto, invito le realtà sportive del territorio ad accedere al portale Calabria Europa e seguire con attenzione tutte le istruzioni, per avere le necessarie informazioni relative al bando e seguire le linee guida per la compilazione. Fincalabra, ente attraverso cui la Regione ha promosso il bando, con i tecnici della sua struttura fornirà prezioso supporto agli utenti, che all’indirizzo email sportincalabria.fincalabra@pec.it potranno richiedere ogni tipo di informazione o chiarimento in merito all’avviso pubblico e relative procedure.”

Ecco il dettaglio


Obiettivo

Obiettivo

La Regione Calabria con il presente Avviso intende sostenere il settore sportivo e in particolare le associazioni e società sportive dilettantistiche operanti sul territorio regionale che hanno subito gli effetti dell’emergenza COVID19, a seguito della sospensione dell’attività economica, attraverso un sostegno alla liquidità. Considerato il perdurare della sospensione e/o restrizione delle attività sportive e tenuto conto che si sono verificate economie sull’Avviso Pubblico di cui al DDG n. 8571 del 13.08.2020, l’Amministrazione regionale intende metterle a disposizione, attraverso il presente Avviso Pubblico, per dare ulteriori ristori alle associazioni e società sportive dilettantistiche soggette a restrizioni in relazione all’emergenza COVID-19.

Beneficiari

Beneficiari

Possono presentare domanda a valere sul presente Avviso associazioni sportive dilettantistiche e società sportive dilettantistiche, costituite e operanti in Calabria, che alla data del 30 aprile 2022 risultino iscritte per l’anno 2022 al Registro Nazionale CONI oppure al Registro Nazionale CIP.

Contributo concedibile

Contributo concedibile

L’aiuto di cui al presente Avviso è concesso nella forma di un contributo a fondo perduto una tantum distinguendo tra associazioni sportive dilettantistiche (ASD) e società sportive dilettantistiche (SSD) amatoriali e agonistiche secondo la seguente tabella:

 

Beneficiario Entità Contributo
ASD e SSD di carattere agonistico Euro 1.500,00
ASD e SSD di carattere amatoriale Euro 1.000,00

 

L’aiuto concedibile non eccede comunque il fabbisogno di liquidità determinatosi per effetto dell’emergenza COVID19 per come dichiarato dal Beneficiario.

Dotazione finanziaria

Dotazione finanziaria

La dotazione finanziaria disponibile è pari a € 1.541.000,00 (unmilionecinquecentocentoquarantunomila).

Domanda

Domanda

Le domande dovranno essere compilate direttamente sulla piattaforma informatica secondo le istruzioni fornite e le procedure descritte nella manualistica d’uso dedicata, che sarà pubblicata sul portale istituzionale Calabria Europa,  nelle pagine relative all’operazione.

Tale modulo di domanda, compilato tassativamente in ciascuna delle parti di cui si compone, deve essere firmato, pena esclusione, dal legale rappresentante del soggetto richiedente il contributo.

La domanda è resa nella forma dell’autocertificazione, ai sensi del D.P.R. n. 445/2000 e con le responsabilità previste dagli artt. 75 e 76 dello stesso Decreto in ordine a quanto nella stessa dichiarato e conterrà la dichiarazione secondo la quale l’aiuto richiesto e concedibile non eccede comunque il fabbisogno di liquidità determinatosi per effetto dell’emergenza COVID19.

Termini di presentazione della domanda

Termini di presentazione della domanda

Lo sportello per l’inserimento delle domande sarà attivo dalle ore 10:00 di giorno 23/05/2022 fino alle ore 18:00 di giorno 26/05/2022; per l’inoltro definitivo della domanda lo sportello sarà attivo dalle ore 10:00 alle ore 18:00 del 27/05/2022. Le domande dovranno essere compilate secondo le linee guida che saranno rese pubbliche sul sito di Calabria Europa e di Fincalabra.

Il Soggetto Gestore effettuerà la verifica della ricevibilità, ammissibilità.

Informazioni e contatti

Informazioni e contatti

Per informazioni e chiarimenti sull’ Avviso e sulle relative procedure è possibile scrivere sportincalabria.fincalabra@pec.it; 

Le informazioni e i chiarimenti potranno essere richiesti fino a tre giorni prima della data di scadenza dell’Avviso (si procederà con la pubblicazione delle FAQ in forma anonima).


Autore