Porto di Saline e aeroporto dello Stretto, Minasi incontra il viceministro Morelli
Economia Calabria Reggio Calabria

Porto di Saline e aeroporto dello Stretto, Minasi incontra il viceministro Morelli

mercoledì 4 maggio, 2022
https://www.infooggi.it/elezioni-catanzaro-2022

Porto di Saline Joniche e aeroporto dello Stretto, assessore Minasi: nuove importanti rassicurazioni dal viceministro Morelli
REGGIO CALABRIA, 04. MAG. - «Nelle scorse ore ho parlato con il viceministro Alessandro Morelli, che ha tenuto, per il mio tramite, a rassicurare i reggini e i calabresi sull’impegno concreto suo e del Governo circa una serie di Infrastrutture cruciali per l’area di Reggio e per l’intera Calabria, sulle quali già nei mesi scorsi aveva concentrato la sua attenzione e sta continuando a lavorare: il Porto di Saline Joniche e l’aeroporto di Reggio».

L’Assessore regionale alle politiche sociali ed esponente calabrese della Lega, Tilde Minasi, riferisce con queste parole di un suo proficuo confronto con il viceministro leghista Morelli, tornato a esprimersi su alcune importanti Infrastrutture, il cui sviluppo, atteso da anni, è fondamentale per la crescita del territorio.

«Quanto allo scalo aeroportuale reggino, il Viceministro ha nuovamente ribadito l’indifferibile necessità di intervenire sulla sua accessibilità, sia stradale – per la quale già a settembre scorso, ospite a Reggio, aveva annunciato l’individuazione con Anas di apposite risorse per l’apertura di uno svincolo da anni non operativo – sia ferroviaria e marittima, con un accesso ferroviario diretto all’interno dell’aerostazione e il definitivo potenziamento operativo dei collegamenti via mare tra l’Aeroporto e Messina, reperendo i fondi necessari anche attraverso un tavolo tecnico dedicato all’interno del Ministero.

Quanto invece al porto di Saline – continua l’Assessore Minasi – dopo il suo inserimento nell’Autorità di sistema portuale dello Stretto, la struttura potrà allargare a completare l’offerta retroportuale del nostro territorio, in una posizione peraltro strategica, ampliando così le opportunità di progresso del tessuto economico reggino e calabrese.

Lo sviluppo non può prescindere da Infrastrutture nuove ed efficienti. Il Presidente Occhiuto lo sa bene – sottolinea ancora Minasi – e sta lavorando intensamente su questo fronte, per recuperare anni di ritardo che hanno penalizzato la nostra Regione: dall’Alta velocità alla Statale 106 Jonica, al porto di Gioia Tauro e così via dicendo, sta coinvolgendo i Sindacati perché insieme si possa agire sul Governo per rendere la Calabria una priorità della sua azione.

Poter contare, dunque, sull’attenzione del Viceministro al ramo è molto importante. Nel caso dell’Aeroporto di Reggio, ad es., la creazione definitiva di un collegamento rapido e diretto dal comprensorio reggino e dalla Sicilia significa finalmente dar corpo al sogno di un’area dello Stretto estesa e viva, con ricadute fondamentali non solo in tema di turismo – che dovrebbe essere principale propulsore della nostra economia – ma anche di attrazione di investimenti industriali e di altro tipo, portatori di ricchezza e occupazione.

Ringrazio nuovamente, dunque, il Viceministro Morelli – conclude Minasi – felice anche di poter constatare, ancora una volta, quanto l’impegno della Lega per la Calabria sia sempre molto forte e come l’asse leghista tra Regione e Stato continui a regalare ottime prospettive per il nostro futuro».

Autore