Meteo: Weekend, goccia fredda arriva sull’Italia, porterà pioggia e pure neve, l’evoluzione
Cronaca Puglia Foggia

Meteo: Weekend, goccia fredda arriva sull’Italia, porterà pioggia e pure neve, l’evoluzione

venerdì 11 novembre, 2022

Meteo: Weekend, goccia fredda arriva sull’Italia, porterà pioggia e pure Neve l’evoluzione. Il tempo del weekend sarà condizionato da una figura atmosferica anomala: stiamo parlando di un vortice, goccia fredda in termine tecnico, che si muoverà sostanzialmente "contromano", ovvero in maniera contraria rispetto a quanto accade nella norma e che porterà la pioggia e pure la neve tra Sabato 12 e Domenica 13 Novembre.

Analizzando il quadro sinottico europeo emerge chiaramente come la risalita dell'alta pressione delle Azzorre verso latitudini elevate (indicativamente tra centro Europa e Scandinavia) innescherà, di contro, la discesa di una massa d'aria molto fredda di origine artico-continentale, collegata ad una vasta area di bassa pressione presente alle latitudini polari.


Successivamente, da questa area depressionaria, si staccherà un vortice o goccia fredda che scenderà ulteriormente di latitudine fino ad arrivare fin sull'Italia nel corso del weekend.


Ed è proprio questo movimento che renderà strana la dinamica: infatti, normalmente, le perturbazioni seguono una traiettoria Ovest-Est, entrando da Nord e scivolando verso Sud. Stavolta, invece, potremo avere un moto retrogrado molto spinto da Sud verso Nord-Ovest: in altre parole si tratterà di un vortice che viaggerà "contromano", seguendo una traiettoria con verso opposto rispetto a ciò che accade solitamente.


Nella cartina qui sotto possiamo ben apprezzare proprio la traiettoria (linea tratteggiata) del vortice.

Stando agli ultimi aggiornamenti, già da Sabato 12 Novembre le condizioni meteo sono previste in peggioramento: il contrasto che si verrà a creare tra masse d'aria diametralmente opposte potrebbe verosimilmente favorire precipitazioni anche a carattere di rovescio a partire dall'estremo Sud e dalla Sicilia.

Successivamente questa "trottola impazzita" continuerà il suo tragitto, muovendosi verso Nord e provocando verosimilmente precipitazioni durante la giornata di Domenica 13 (specie dal pomeriggio/sera) sulle regioni centro-settentrionali. Qualche rovescio temporalesco interesserà ancora la fascia adriatica tra Romagna, Marche e Abruzzo ed i settori ionici di Puglia e Calabria.

Sull'arco alpino è atteso il ritorno della neve con fiocchi fin verso i 1300/1400 metri di quota.


Le temperature sono previste in calo e si porteranno fin sotto le medie del periodo, specie nei valori massimi.

Vista l'imprevedibilità di questa goccia fredda è ancora possibile che la sua direzione possa mutare e che le piogge possano interessare dunque zone diverse o più ampie, così come le nevicate.
Vi terremo aggiornati.  (iLMeteo)


in aggiornamento


Autore
https://www.infooggi.it - Il Diritto Di Sapere

Entra nel nostro Canale Telegram!

Ricevi tutte le notizie in tempo reale direttamente sul tuo smartphone!

Esplora la categoria
Cronaca.