Meteo: ondate di calore, il Ministero della Salute allarme, bollino rosso su 19 città. I dettagli
Cronaca Lazio Roma

Meteo: ondate di calore, il Ministero della Salute allarme, bollino rosso su 19 città. I dettagli

martedì 28 giugno, 2022

Allerta caldo, il Ministero della Salute lancia l'allarme massimo, tra poco bollino rosso su 19 città

E' sempre lui a dominare la scena meteorologica sul nostro Paese: stiamo parlando di Caronte, l'ennesima bolla rovente di matrice africana che soggiorna instancabilmente sull'area mediterranea.

Il Ministero della Salute ha aggiornato il bollettino per i prossimi giorni relativo all’ondata di caldo e nell’elenco delle città con bollino rosso (il massimo livello di allerta, pericoloso anche per la salute di tutta la popolazione) ci sono 12 località domani e ben 19 Mercoledì 29 Giugno.

Nella giornata di Martedì 28 Giugno 12 città sono contrassegnate da bollino rosso, ossia il massimo livello di allerta che prevede un’ondata di calore che può mettere a rischio la salute di tutta la popolazione e non solo dei soggetti fragili. Mercoledì 29 Giugno il picco con ben 19 città in rosso, secondo quanto riportato nel bollettino sulle ondate di calore del Ministero della Salute, aggiornato a oggi.

Domani saranno in allarme rosso Cagliari, Campobasso, Civitavecchia, Firenze, Frosinone, Latina, Napoli, Palermo, Perugia, Reggio Calabria, Rieti e Roma. A queste si aggiungeranno mercoledì Ancona, Bari, Bologna, Catania, Messina, Pescara e Viterbo.

Le ondate di calore si verificano quando si registrano temperature molto elevate per più giorni consecutivi, spesso associate a tassi elevati di umidità, forte irraggiamento solare e assenza di ventilazione. Queste condizioni climatiche possono rappresentare un rischio per la salute della popolazione.

Per comunicare i possibili effetti sulla salute delle ondate di calore il ministero elabora dei bollettini giornalieri per 27 città con previsioni a 24, 48 e 72 ore.

La pubblicazione dei bollettini giornalieri sul Portale è attiva ogni anno da maggio a settembre. (iLMeteo)

In aggiornamento

Autore