• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Calcio-Mercato: Juve su Martial, Oliveira 'vede' la Roma. Bianconeri devono rimpiazzare Chiesa. Ndombele via dal Tottenham

Lazio > Roma

Mercato: Juve su Martial, Oliveira 'vede' la Roma. Bianconeri devono rimpiazzare Chiesa. Ndombele via dal Tottenham
ROMA, 11 GEN - Gli ultimi insuccessi della Roma hanno convinto la dirigenza del club giallorosso a trasformare la finestra di mercato invernale in una vera e propria opportunità. A Trigoria è in atto una specie di rivoluzione e José Mourinho ne è l'ispiratore: l'allenatore portoghese ha chiesto rinforzi quantomeno per restare in Europa.

Verrà accontentato? Il prossimo passo è l'ingaggio di Sergio OLIVEIRA, il cui arrivo sembra essere una questione di ore (domani il giocatore dovrebbe essere sottoposto alle visite mediche di rito).

La Roma avrebbe offerto al Porto un milione per il prestito con obbligo di riscatto fissato fra i 13 i 15 milioni. Il futuro di Gonzalo VILLAR sembra segnato: sul giocatore c'erano i galiziani del Celta di Vigo ma, nelle ultime ore, nella trattativa si è inserito anche il Getafe con 'argomenti' economici più convincenti.

Potrebbe finire in Spagna anche il centrocampista Amadou DIAWARA, mai entrato nei piani strategici di Mourinho. La Juventus, oltre alla pista che porta a Mauro ICARDI (l'alternativa per l'attacco resta SCAMACCA), ha ripreso a battere il sentiero che conduce al francese MARTIAL del Manchester United.

L'attaccante arriverebbe a Torino con la formula del prestito. Malgrado l'infortunio, il club bianconero è intenzionato a riscattare CHIESA dalla Fiorentina. La Juve eserciterà, dunque, il diritto di riscatto del cartellino del giocatore fissato a 40 milioni, dopo il prestito biennale a due e otto milioni pattuito con la società viola.

Il Milan deve intervenire in fretta sul mercato per trovare un sostituto del danese Simon Kjaer. Il Lilla per BOTMAN ha chiesto 35 milioni che, secondo Maldini, sarebbero troppi. Il club rossonero potrebbe orientare la propria scelta su SARR del Chelsea, AKÉ del Manchester City o BAILLY del Manchester United. Il Milan, inoltre, lavora per blindare Rafael LEAO, Theo HERNANDEZ e BENNACER, facendo loro prolungare i rispettivi contratti dal 2024 al 2026. In tema di rinnovi si muove anche l'Inter nei confronti del centrocampista croato Marcelo BROZOVIC, sempre più vicino alla firma.

Il nuovo accordo dovrebbe scadere nel 2026, con una parte fissa di sei milioni netti a stagione, più ingenti bonus che potrebbero far lievitare l'ingaggio del giocatore a sette milioni. La Salernitana punta su Ivan RADOVANOVIC, che non rientra più da tempo nei piani del Genoa, mentre il laziale MURIQI sembra orientato a trasferirsi in Turchia, per indossare la maglia del Fenerbahce. Sarri avrebbe chiesto a Lotito sia ALLAN che l'uruguagio VECINO. Tanguy NDOMBELE non rientra nei piani di Antonio Conte, che punta a cedere il centrocampista francese di origini congolesi entro gennaio.

Il Tottenham spera di recuperare gran parte dei soldi investiti (ben 65 milioni) nell'estate 2019 per strapparlo al Lione: sulle tracce del 25enne ci sarebbero innanzi tutto il Paris Saint-Germain, vicino alla cessione di WIJNALDUM, ma anche il Barca, il Newcastle, Milan e Roma. Da tenere presente l'ingaggio annuale del giocatore, che è di circa 12,5 milioni.