• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

I robot sempre più spesso utilizzati nelle industrie moderne

Lombardia > Brescia

Oggigiorno sempre più spesso vengono utilizzati all’interno dei contesti aziendali diverse tipologie di braccio robotico.

“Secondo i dati di IFR (International Federation of Robotics) ed elaborati da Siri (Associazione italiana di robotica e automazione), il 2020 ha visto un leggero aumento (+0,5%) dei robot industriali venduti nel mondo.”

Questo trend è in continua crescita per ovvie ragioni. Infatti le motivazioni che spingono le aziende ad investire in questo modo sono davvero moltissime. Andiamo a vedere come un braccio robotico può avere un impatto positivo nel processo produttive.

Caratteristiche del braccio robotico

Il braccio robotico risulta essere facilmente programmabile. Questo significa che qualsiasi dipendente adeguatamente formato è in grado di programmare le attività del robot e sorvegliare sul suo operato. La sua facilità di utilizzo permette agli imprenditori anche di godere di un buon risparmio su tutti i costi di formazione.

Inoltre altra caratteristica del braccio robotico è che esso è in grado di eseguire le stesse azioni ripetute nel tempo senza alcuna riduzione delle performance. Questo significa che se anche se starà attivo per diverse ore, a differenza del personale umano, non avvertirà stanchezza e quindi potrà offrire degli elevati standard lavorativi.

Spesso si ricorre all’uso del braccio robotico anche per mettere in sicurezza un ambiente lavorativo, per far sì che nessun dipendente rischi di farsi male in attività pericolose.

L’imprenditore che usufruisce dei bracci robotici all’interno della sua azienda d’altro canto ha la possibilità di risparmiare molto sui suoi investimenti. Infatti non dovrà pagare un extra, così come avviene per i dipendenti, se il robot starà in funzione nelle ore notturne. Inoltre l’investimento dopo che viene fatto inizialmente non sarà poi una spesa costante nel corso del tempo. L’imprenditore dovrà prendere in considerazione solo le spese di manutenzione.

Tutte le aziende che vogliono essere competitive sul mercato hanno nei loro processi di produzione dei bracci robotici. Basti pensare a multinazionali che operano anche in Italia come ad esempio Amazon o altre aziende della GDO.

Quali sono i compiti del braccio robotico?

Un braccio robotico può svolgere nel migliore dei modi delle operazioni altamente standardizzate. In questo modo l’imprenditore potrà riallocare le risorse umane all’interno del suo contesto aziendale in modo più produttivo, affinché raggiungano maggiori risultati. Questi sono dettagli da non considerare perché nel lungo periodo possono fare realmente la differenza.

I vantaggi si possono riscontrare anche da parte dei dipendenti. Quest’ultimi infatti avvertiranno una minor fatica durante le ore lavorative, vivranno in un ambiente più sano e soprattutto non rischieranno di andare incontro a spiacevoli incidenti lavorativi. I dipendenti nel prossimo futuro e nel presente in molte aziende, dovranno quindi specializzarsi sempre di più. Tutti i lavori alienanti verranno eseguiti da macchine. I dipendenti dovranno occuparsi di lavori più strategici, dovranno essere in grado di sorvegliare sull’operato delle macchine e intervenire qualora ce ne fosse davvero bisogno.

La tecnologia nei contesti aziendali sarà sempre più presente, quello che il personale può fare oggi è sviluppare delle competenze verticali, in modo tale da fare la differenza in qualsiasi contesto aziendale.