Guerra in Ucraina: giorno 77. Kiev: I russi abbandonano i cadaveri dei loro soldati
Estero Lazio Roma

Guerra in Ucraina: giorno 77. Kiev: I russi abbandonano i cadaveri dei loro soldati

mercoledì 11 maggio, 2022
https://www.infooggi.it/elezioni-catanzaro-2022

Kiev: I russi abbandonano i cadaveri dei loro soldati. Proseguono i combattimenti all'isola di Zmiiniy, ormai più nota a tutti come Isola dei Serpenti, strategica, come ricordano le stesse forze di Difesa ucraine, per il controllo del nordovest del Mar Nero. Si intensificano - fa sapere Kiev - i tentativi per fare arrivare rinforzi alla guarnigione russa sull'Isola mentre gli ucraini rivendicano di aver distrutto, con i droni Bayraktar, le batterie contraeree degli occupanti e anche i loro rifornimenti via mare. Gli ucraini fanno anche sapere che ogni nuovo tentativo di attacco da parte nemica li mette in condizione di disporre di nuove occasioni per attaccare i russi.

La camera Usa approva nuovi aiuti per 40 mld

La camera Usa ha approvato a stragrande maggioranza il nuovo pacchetto di aiuti - militari, economici e umanitari - all'Ucraina da 40 miliardi di dollari proposto dal presidente americano Joe biden. I nuovi finanziamenti sono passati con 368 voti contro 57 e probabilmente sarà approvato dal senato entro la fine della settimana.

Nyt: una delle pussy riot è fuggita dalla Russia

Masha Alekhina, una delle componenti delle Pussy Riot, il gruppo punk che si fece conoscere al mondo con una protesta contro il presidente Vladimir Putin nella cattedrale di Cristo Salvatore a Mosca, è fuggita dalla Russia. Lo riporta il New York Times, la dissidente si sarebbe travestita da 'rider' in modo da non insospettire la polizia moscovita che sorvegliava l'appartamento dell'amica in cui alloggiava e ha lasciato in casa il cellulare in maniera che non venisse tracciata. Un amico l'ha accompagnata al confine con la Bielorussia e li' ha dovuto attendere una settimana per entrare in Lituania.

È morto Leonid Kravchuk, il primo presidente dall'indipendenza ucraina

È scomparso a 88 anni il primo presidente dell'Ucraina indipendente, dal 1991 al 1994, Leonid Kravchuk. Già esponente di spicco del Partito comunista, la lunga esperienza non riuscì a metterlo al riparo dallo scontento popolare. A porre termine ai suoi 32 mesi di mandato giocarono infatti l'inflazione galoppante, gli scandali legati alla corruzione per le privatizzazioni. Fu sua la decisione di disfarsi dell'arsenale nucleare ex Urss ospitato in Ucraina. Il consigliere presidenziale ucraino Anton Gerashchenko lo ha elogiato su twitter affermando che Kravchuk era una "figura storica" che "ha svolto un ruolo enorme nell'indipendenza pacifica dell'Ucraina".

Cnn: Ministro lituano auspica rimozione Putin e intero regime

Il ministro degli esteri lituano, Gabrielius Landsbergis, ha affermato che per vedere la fine delle politiche "guerrafondaie" della Russia è necessaria la rimozione non solo del presidente Vladimir Putin ma di tutto "il sistema al potere" a Mosca, che ha paragonato alla Germania nazista. In un'intervista alla Cnn Landsbergis ha aggiunto di non voler dire che l'occidente deve intraprendere azioni concrete per un cambio di regime in Russia. "Potrebbe essere necessario parecchio tempo per questo cambiamento, perché non abbiamo alcun mezzo attivo a nostra disposizione per cambiarlo, deve cambiare dall'interno", ha sottolineato.

Kiev: I russi abbandonano i cadaveri dei loro soldati

I russi hanno lasciato i cadaveri dei loro soldati, in strada, nei villaggi abbandonati nella regione di Kharkiv. Lo ha riferito su Telegram il capo dell'amministrazione militare regionale Oleg Synegubov. Nella città liberata di Tsirkuni vicino a Kharkiv, ci sono di scene da "crimini di guerra": "Ci sono molte case, uffici, scuole distrutti. E ci sono cadaveri, cadaveri di civili. Gli occupanti non hanno nemmeno preso quelli dei loro soldati, che sono per strada, nelle case".Synegubov ha aggiunto che sono stati ritrovati i corpi di 44 civili sono stati trovati sotto le macerie di un palazzo a Izyum. (Rainews)

In aggiornamento

Autore