Guerra Ucraina giorno 102, Casa Bianca sostiene sforzi Italia per stop guerra
Estero Lazio Roma

Guerra Ucraina giorno 102, Casa Bianca sostiene sforzi Italia per stop guerra

lunedì 6 giugno, 2022
https://www.infooggi.it/elezioni-catanzaro-2022

Guerra Ucraina giorno 102, Casa Bianca sostiene sforzi Italia per stop guerra Lo ha detto un portavoce dell'amministrazione. Usa All'ansa WASHINGTON,
ROMA 06 GIU - 
L'amministrazione Biden sostiene gli sforzi dei suoi alleati e partner, compresa l'Italia, per mettere fine alla guerra in Ucraina. Lo ha riferito all'ANSA un portavoce della Casa Bianca, rispondendo alla domanda su come il governo Usa considera la proposta italiana in quattro punti per il cessate il fuoco in Ucraina e per mettere fine al conflitto attraverso un accordo negoziato.


Putin: paesi europei sono stati miopi su politica energetica

Il presidente russo Vladimir Putin, in un'intervista al canale televisivo statale Rossiya-1, registrata venerdì (e di cui erano state date anticipazioni) ma trasmessa integralmente oggi, ha incolpato "la politica miope dei paesi europei, e soprattutto della Commissione europea, nel settore energetico" come una delle ragioni della crisi del mercato alimentare ed energetico. Lo riporta la Cnn. "Tra le altre cose - afferma Putin - gli europei non hanno ascoltato le nostre richieste urgenti di preservare i contratti a lungo termine per la fornitura dello stesso gas naturale ai paesi europei.

Mosca: è l'occidente che interrompe la comunicazione con Russia

"E' l'Occidente che ha iniziato ad interrompere i contatti con la Russia da tanto tempo, per esempio con i mancati permessi per costruire i gasdotti". Lo ha detto Maria Zakharova, portavoce del ministro degli Esteri russo Sergej Lavrov, nel corso di un'intervista rilasciata a "Non è L'Arena" su La7. Alla domanda se la guerra all'Ucraina sia stata fatta in forma preventiva temendo l'ingresso nella Nato, Zakharova ha risposto che "la guerra in Donbass dura da 8 anni."

Media: visita in Serbia di Lavrov cancellata per chiusura spazio aereo Paesi vicini

La prevista visita in Serbia del ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov sarebbe stata cancellata dopo che alcuni Paesi hanno chiuso lo spazio aereo al suo volo. Lo dice l'agenzia di stampa Interfax citano una fonte del ministero russo. Secondo media serbi, la Bulgaria, la Macedonia del Nord e il Montenegro avrebbero chiuso lo spazio all'aereo che domani avrebbe dovuto trasportare il capo della diplomazia di Mosca a Belgrado. Il ministero degli Esteri russo non ha rilasciato alcun commento immediato.

Kiev: bombardamenti sulle zone residenziali di Kharkiv

I russi stanno nuovamente bombardando le aree residenziali di Kharkiv. Lo afferma il capo dell'amministrazione statale regionale Oleh Synegubov che ha invitato i cittadini a rimanere nei rifugi.

Kiev: in cinque giorni russi cercheranno di radere al suolo il Luhansk

Nei prossimi cinque giorni, le truppe russe cercheranno di radere al suolo la regione di Luhansk: "non hanno altre tattiche, non possono combattere altrimenti". Così il governatore Serhey Haidai, citato dall'agenzia Unian. Per Haidai attualmente è impossibile l'evacuazione da Severodonetsk dove restano circa 15.000 persone. (Rainews)

In aggiornamento

Argomenti:
Autore