Guerra giorno 78, Ucraina Russia, Kiev fa saltare ponti Lugansk. I dettagli
Estero Lazio Roma

Guerra giorno 78, Ucraina Russia, Kiev fa saltare ponti Lugansk. I dettagli

giovedì 12 maggio, 2022
https://www.infooggi.it/elezioni-catanzaro-2022

Guerra giorno 78, Ucraina Russia, Kiev fa saltare ponti Lugansk. Missili vicino Zaporizhzhia

I carri armati russi stringono l'assedio sulla martoriata acciaieria Azovstal di Mariupol mentre Putin è già pronto a prendersi Kherson. Von der Leyen: "Russia è minaccia all'ordine mondiale". Kiev: "Un blitz causerebbe molti morti". Mosca: "Evitare la guerra in Europa ma basta dominio Usa". Si torna a parlare di negoziati, ma la svolta non arriva. Diciotto missili sono stati lanciati contro l’area urbana di Komyshuvakha, nella regione di Zaporizhzhia

L'esercito ucraino ha fatto saltare con esplosivi due ponti sul fiume Siversky Donets per frenare l'avanzata delle forze russe nel Lugansk. Lo riferisce il ministero della Difesa, che ha pubblicato alcune immagini satellitari che mostrano la distruzione dei ponti, nei pressi del villaggio di Bilohorivka. I carri armati russi stringono l'assedio sulla martoriata acciaieria Azovstal di Mariupol. Il governo della regione meridionale di Kherson chiederà al presidente russo Vladimir Putin di renderla parte della Federazione russa.

Lo ha affermato il vice capo dell'amministrazione Kirill Stremousov citato dalla Tass. Potenti esplosioni sono state segnalate stasera a Mykolaiv. Diciotto missili sono stati lanciati contro l’area urbana di Komyshuvakha, nella regione di Zaporizhzhia. Intanto il presidente Volodymyr Zelensky ha avvertito che Kiev sta esaurendo la pazienza per tenere negoziati con la Russia, date le crescenti prove di forza e atrocità commesse dalle forze russe. "Siamo pronti a condurre questi negoziati, questi colloqui, purché non sia troppo tardi", ha affermato.

Von der Leyen: "è in gioco l'ordine mondiale basato sulle regole". Londra, intanto, sosterrà la Svezia e la Finlandia in caso di attacco, secondo Boris Johnson intervenuto nel dibattito sull'opportunità che le due nazioni scandinave aderiscano alla Nato. Draghi avverte: "Bisogna costruire la pace, imporla sarebbe un disastro, Stati Uniti e Russia si siedano a un tavolo per dialogare".

Il ministro degli Esteri russo Lavrov ha affermato invece che il Cremlino non vuole una guerra in Europa e spera che un proprio successo militare "costringerà l'Occidente a smettere di spingere per un cosiddetto ordine mondiale unipolare dominato dagli Usa e dai suoi alleati". La Camera Usa ha approvato a stragrande maggioranza il nuovo pacchetto di aiuti - militari, economici e umanitari - all'Ucraina da 40 miliardi di dollari proposto dal presidente americano Joe Biden. I nuovi finanziamenti sono passati con 368 voti contro 57 e probabilmente sarà approvato dal Senato entro la fine della settimana.

Von der Leyen, 'è in gioco l'ordine mondiale basato sulle regole'

"Accolgo con favore la posizione decisa che il Giappone ha assunto di fronte all'aggressione della Russia contro l'Ucraina. Come l'UE, il Giappone comprende la posta in gioco qui. Non solo il futuro dell'Ucraina. Non solo il futuro dell'Europa. Ma il futuro di un ordine mondiale basato su regole". A scriverlo, su Twitter, è stata la presidente della Commissione Europea Ursula Von der Leyen, che a Tokio ha incontrato il premier giapponese Fumio Kishida assieme al presidente del Consiglio Europeo Charles Michel

Kiev fa saltare ponti Lugansk per frenare russi

L'esercito ucraino ha fatto saltare con esplosivi due ponti sul fiume Siversky Donets per frenare l'avanzata delle forze russe nel Lugansk. Lo riferisce il ministero della Difesa, che ha pubblicato alcune immagini satellitari che mostrano la distruzione dei ponti, nei pressi del villaggio di Bilohorivka.

Draghi da Washington: "Ucraina ha bisogno di piano Marshall"

Nel suo discorso per il premio dell'Atlantic Council, il premier ha sottolineato: "Questa è l'ora dell'Europa e dobbiamo coglierla". Standing ovation per Zelensky che ha inviato un messaggio videoregistrato in occasione della premiazione. Con la cerimonia si è conclusa la missione negli Usa del presidente del Consiglio italiano. (tg24.sky) (Immagine di repertorio)

Autore