Grande successo di pubblico e di critica per LA MILANESIANA 2022
Cultura e Spettacolo Lombardia Milano

Grande successo di pubblico e di critica per LA MILANESIANA 2022

giovedì 4 agosto, 2022

Grande successo per la 23esima edizione de LA MILANESIANA, ideata e diretta da Elisabetta Sgarbi, quest’anno dedicata al tema OMISSIONI, che ha raggiunto migliaia di persone in tutta Italia. 

20 le città che ha toccato dalla sua partenza, il 4 giugno: MILANO, SONDRIO, BERGAMO, SEREGNO, PAVIA, TORINO, ALESSANDRIA, BASSANO DEL GRAPPA, ASCOLI PICENO, FIRENZE, FAENZA, IMOLA, BAGNO DI ROMAGNA, CERVIA, GATTEO A MARE, DOZZA, BORMIO, LIVIGNO, VENEZIA E GARDONE RIVIERA.

La maggior parte degli appuntamenti è stata anche trasmessa in diretta streaming sulla pagina Facebook de La Milanesiana, raggiungendo oltre 55000 views. Il sito del quotidiano nazionale Corriere della Sera ha trasmesso inoltre 24 appuntamenti in diretta streaming, che hanno ottenuto più di 7 milioni di visualizzazioni.

 

«L'edizione 2022 della Milanesiana è stata un grande successo - dichiara Elisabetta Sgarbi, direttore artistico della Milanesiana - un viaggio entusiasmante in oltre due mesi, oltre 60 appuntamenti, attraverso 20 città d'Italia. Ovunque, La Milanesiana è stata accolta da un pubblico straordinario, che ha riempito le piazze, i teatri, le gallerie d'arte, riconquistando spazi di cultura, confronto, divertimento. Un viaggio in Italia che ha toccato non solo grandi città, ma anche riscoperto città di provincia e borghi, dimostrando che il bisogno di bellezza è ovunque, e La Milanesiana nasce e vive per dare non una, ma molteplici risposte a questa domanda di bellezza. Voglio citare le 20 città italiane toccate dalla Milanesiana, perché le migliaia di persone che hanno partecipato agli eventi di questi due mesi sono l'anima del festival, e a loro va il mio ringraziamento: Milano, Sondrio, Bergamo, Seregno, Pavia, Torino, Alessandria, Bassano Del Grappa, Ascoli Piceno, Firenze, Faenza, Imola, Bagno Di Romagna, Cervia, Gatteo A Mare, Dozza, Bormio, Livigno, Venezia, Gardone Riviera».

 

Al Premio Nobel per la Letteratura 2021 Abdulrazak Gurnah è stato consegnato il Sigillo della città dall’Assessore alla Cultura di Milano Tommaso Sacchi. Il Premio Omaggio al Maestro / La Milanesiana è stato assegnato al regista statunitense Abel Ferrara. La scrittrice Premio Strega Giovani 2021, poetessa, regista e testimone della shoah di origine ungherese Edith Bruck ha ricevuto il Premio Rosa d’Oro della Milanesiana in occasione del suo intervento in streaming al Santuario San Giuseppe di Milano. Presenti all’evento Alexandr Sokurov (Leone d’oro a Venezia 2011) e Piergaetano Marchetti.

Lo scrittore marocchino Tahar Ben Jelloun, Premio Goncourt 1987, è stato omaggiato con il Premio Jean-Claude e Nicky Fasquelle / La Milanesiana alla Rocca Sforzesca di Imola dove ha presentato anche il drappo da lui dipinto per la città di Feltre. Al Comune di Bormio è stata donata dalla Fondazione Elisabetta Sgarbi la scultura luminosa di Marco Lodola dedicata alla Rosa dipinta da Franco Battiato, rielaborata anche quest’anno da Franco Achilli, che fin dalla prima edizione è il simbolo de La Milanesiana.

 

Sono stati oltre 60 gli incontri con grandi nomi italiani e internazionali della Letteratura, Musica, Cinema, Scienza, Arte, Filosofia, Teatro, Diritto, Economia e Sport.

Argomenti:
Autore