• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Catanzaro Calcio, ecco Vincenzo Vivarini, ha firmato il contratto con le Aquile fino al 2023

Calabria > Catanzaro

CATANZARO, 30 NOV. - L’US Catanzaro comunica di aver trovato l’accordo con mister Vincenzo Vivarini che da domani dirigerà il suo primo allenamento in giallorosso. Il tecnico abruzzese siederà sulla panchina delle Aquile fino a giugno 2023. 

Assieme a lui è stato ufficializzato il nuovo staff così composto: allenatore in seconda Andrea Milani; preparatore atletico Antonio Del Fosco; allenatore dei portieri: Fabrizio Zambardi. Vivarini sarà presentato nel corso di una conferenza stampa che si terrà domani, alle ore 18, nella sede sociale di via Gioacchino da Fiore.

Chi è Mister Vincenzo Vivarini
Carriera 

Giocatore

Nella stagione 1988-1989 ha giocato col Celano nel campionato di Serie C2. Ha giocato in Serie B con la maglia del Cosenza. La sua miglior stagione da giocatore (in termini di reti totali nel singolo campionato) è stata però quella al Caltagirone, nella stagione 1996-1997: tra i dilettanti (l'allora campionato nazionale dilettanti, CND), Vivarini realizzò 20 gol in 34 presenze e con la squadra calatina sfiorò la promozione in C2.

Allenatore

Dopo aver iniziato come vice allenatore e osservatore di Giulianova e Pescara, inizia la sua prima avventura in panchina come allenatore del Luco Canistro nei dilettanti. Successivamente, allena la Renato Curi Angolana nel girone F della Serie D, dimettendosi a marzo a causa di deludenti risultati

La sua prima promozione dalla Serie D alla Lega Pro Seconda Divisione, arrivò nella stagione 2009-2010, dove a Chieti, portò i neroverdi alla vittoria del girone e nel campionato successivo al 6º posto.

Nei professionisti, dopo aver allenato dal 2011 al 2013 l'Aprilia portandola fino ai play-off, per poi essere esonerato nel corso nel campionato seguente, è chiamato sulla panchina del Teramo dove in tre anni, arrivò ad una storica promozione in Serie B degli aprutini, annullata dallo scandalo calcioscommesse.

A partire dal campionato di Serie B 2016-2017, è chiamato ad allenare il Latina. Conclude la stagione all'ultimo posto in classifica insieme al Pisa con conseguente retrocessione e fallimento della società laziale.

Il 19 giugno successivo è ufficializzato come nuovo tecnico dell'Empoli, appena retrocesso dalla Serie A, in sostituzione di Giovanni Martusciello. Il 17 dicembre 2017 è esonerato e sostituito da Aurelio Andreazzoli

Il 12 luglio 2018 diventa allenatore dell'Ascoli, in Serie B. Conduce la squadra a una tranquilla salvezza classificandosi al tredicesimo posto. Inizialmente confermato dalla società anche per il successivo campionato, viene esonerato il 5 giugno 2019 e sostituito da Paolo Zanetti.

Il 24 settembre 2019 è ufficializzato come nuovo tecnico del Bari, in Serie C, in sostituzione dell'esonerato Giovanni Cornacchini.  Conclude la stagione al secondo posto qualificandosi per i play-off, dove i biancorossi vengono sconfitti per 1-0 in finale contro la Reggiana.  Il 24 agosto 2020 non viene confermato e lascia così la panchina dei pugliesi. 

Rimasto sotto contratto con i pugliesi, il 25 novembre dello stesso anno recede dal contratto con i biancorossi  per poi venire nominato nuovo tecnico dell'Entella, in Serie B.  Il giorno dopo al debutto viene sconfitto dal Torino per 2-0, gara valida per il quarto turno di Coppa Italia; seguono sei sconfitte consecutive in campionato restando all’ultimo posto in classifica fino a quando tra dicembre e gennaio arrivano le uniche quattro vittorie. Il 12 aprile 2021 viene sollevato dall’incarico con la squadra ultima in classifica con 22 punti a 10 lunghezze dalla zona play-out; in tutto ha messo insieme 4 vittorie, 5 pareggi e 18 sconfitte (Coppa Italia compresa). 

Il 30 novembre 2021 viene nominato nuovo tecnico del Catanzaro, in Serie C.

Attendiamo la prima dichiarazione del tecnico Vincenzo Vivarini

È ufficiale Vincenzo Vivarini è il nuovo tecnico del Catanzaro calcio. I dettagli

In aggiornamento